Afghanistan, Conferenza di Oslo: i governi devono garantire che gli aiuti raggiungano i più bisognosi

Mentre si svolgono a Oslo i colloqui sulla crisi umanitaria in Afghanistan, ActionAid chiede a tutti i governi di assicurare che gli aiuti per raggiungere le comunità più bisognose.

Sudipta Kumar, direttore ActionAid Afghanistan, dichiara:

“La situazione è grave per le comunità di tutte le province dell’Afghanistan. Le temperature gelide e le forti tempeste di neve stanno intensificando una crisi umanitaria già devastante, con più della metà degli afghani che devono affrontare fame e malnutrizione gravi. La crisi bancaria sta danneggiando tutti e limita la distribuzione di aiuti umanitari. Anche coloro che continuano a lavorare non riescono a dare da mangiare alle loro famiglie. Gli alti livelli di inflazione hanno visto salire il prezzo di articoli essenziali come il petrolio e il riso. Tutti i governi devono lavorare per affrontare questa crisi. È essenziale che il flusso di denaro nel paese sia ripristinato in modo che le organizzazioni umanitarie possano operare senza restrizioni. Tutti gli operatori umanitari devono avere accesso illimitato alle comunità più bisognose”.

ActionAid sta dando supporto di emergenza a 10.000 famiglie in quattro province dell’Afghanistan, tra cui Herat, Kabul, Ghor e Balkh, con un sostegno diretto per questo inverno.

L’azione di ActionAid si concentra sul sostegno in denaro per consentire alle famiglie di acquistare cibo e articoli essenziali come carburante, attrezzature per il riscaldamento, abbigliamento invernale e coperte, mentre le temperature precipitano in tutto il Paese. Le donne stanno ricevendo kit per l’igiene con articoli essenziali tra cui sapone e assorbenti igienici. ActionAid sta anche fornendo supporto psico-sociale alle persone le cui vite sono state devastate dal conflitto, dalla grave siccità e dalla fame.

Lifestyle News Salute

Oltre 20 milioni di bambini nei paesi ricchi hanno livelli elevati di piombo nel sangue

Secondo l’ultima Report Card pubblicata ieri dal Centro di Ricerca UNICEF Innocenti, la maggior parte dei Paesi ricchi sta creando condizioni malsane, pericolose e nocive per i bambini di tutto il mondo. La Innocenti Report Card 17: “Luoghi e Spazi – Ambiente e benessere dei bambini” mette a confronto i risultati ottenuti da 39 Paesi […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Ciliegie e amarene: ualità produttive, salutistiche e in cucina

Si è svolto in presenza, giovedì 19 maggio, presso la Sala della Società Medica Chirurgica di Bologna il secondo incontro del ciclo 2022 de “I Giovedì dell’Archiginnasio. L’Odissea del cibo dal campo alla tavola” dedicato alla ciliegia. I relatori dell’incontro sono stati il Dott. Stefano Lugli, Funzionario tecnico Università di Modena e Reggio Emilia, il […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dopo la pandemia, prioritario riportare gli anziani a una vita sociale attiva

Dopo due anni di chiusure, gli ultimi mesi hanno visto una completa riapertura delle attività lavorative, scolastiche, sociali. Un processo che ha permesso alla popolazione di riprendere le normali attività, ma che spesso ha tenuto ai margini la popolazione anziana, caratterizzata da meno stimoli in tal senso e maggiormente preoccupata dai possibili effetti di un […]

Leggi tutto