Pasta con speck, zucca e verza

Pasta e italiani, un amore che dura nel tempo, nonostante le mode alimentari e il cambiamento degli stili di vita, tutti o quasi la mangiamo quotidianamente. E, da oggi, nemmeno più il poco tempo a disposizione potrà costringerci a rinunciare al primo piatto simbolo della cucina italiana. Infatti, Lagostina, in occasione del World Pasta Day 2021, presenta una ricetta in pentola a pressione, che permette di cuocere la pasta nella metà del tempo rispetto ai metodi tradizionali.

La ricetta, ideata con Sonia Peronaci, storica fondatrice di Giallo Zafferano, ora volto e promotrice del sito che porta il suo nome soniaperonaci.it, è ispirata ai sapori di stagione: pasta con speck, zucca e verza. Un piatto non solo veloce ma anche sano e sostenibile, infatti l’utilizzo della pentola a pressione garantisce un minor consumo di energia e di acqua nella preparazione e, soprattutto, preserva maggiormente sapori, profumi e caratteristiche degli ingredienti rispetto alle cotture alternative.

Insomma, quando scienza, tecnologia e arte culinaria si incontrano nascono piatti gustosi, amici dell’ambiente e salutari. Quindi, quale miglior momento per sperimentare questa nuova ricetta se non il 25 ottobre, giorno in cui nel mondo si celebra l’amore della pasta? Basterà accendere i fornelli e seguire le istruzioni che saranno pubblicate sull’app Lagostina e i suoi canali social ufficiali.

E per chi ancora non ha una pentola a pressione, Lagostina ha pensato ad una promozione dedicata, con il codice ABITUDINE15, infatti, sarà possibile acquistarne una con uno sconto del 15%, dal 15 al 30 ottobre, sul nuovissimo shop online (https://shop.lagostina.it/collections/pentole-a-pressione).

Ricetta:

PASTA CON SPECK, ZUCCA E VERZA IN PENTOLA A PRESSIONE

Ingredienti per 4 persone

Pasta mista 200 g

Speck 100 g

Zucca mantovana (polpa) 220 g

Verza pulita 250 g

Cipolla tritata 50 g

Acqua 600 g

Rosmarino 1 rametto

Salvia 5 foglie

Olio EVO q.b.

Sale grosso 4 g

Pepe q.b.

Procedimento

Per prima cosa elimina la buccia dalla zucca e, una volta ottenuta la polpa, tagliala a cubetti di 1 cm.

Taglia lo speck in piccoli bastoncini (tipo fiammifero) o a cubetti.

Elimina il torsolo centrale coriaceo della verza, tagliala a metà e successivamente a striscioline di circa 1 cm.

Nella pentola a pressione fai scaldare un filo di olio EVO assieme alla cipolla tritata e allo speck; fai appassire la cipolla dopo di ché aggiungi la zucca e le verze. Rosola il tutto per 5 minuti, aggiungi le erbe aromatiche, l’acqua, il sale grosso e la pasta mista.

Chiudi ora la pentola a pressione con il suo coperchio ermetico, posiziona la valvola sul simbolo “verdure” e accendi il fuoco al massimo. Una volta che dalla valvola fuoriuscirà il vapore, abbassa il fuoco al minimo e conta 5 minuti di cottura.

Trascorso il tempo indicato, spegni il fuoco e gira la valvola sul simbolo “vapore” e fai fuoriuscire tutto il vapore all’interno. Terminato lo sfiato, apri la pentola a pressione, mescola il tutto e lascia riposare un paio di minuti. Disponi nei piatti da portata e servi con un filo di olio EVO a crudo la tua pasta!

Intrattenimento News

Andrea Casta, Special Guest per la Coppa del Mondo di Sci in Alta Badia

Dopo aver inaugurato i Mondiali di Sci di Cortina 2021 in Eurovisione, dedicando all’evento e agli atleti anche il brano inedito “Faster & Beyond”, il violinista elettrico internazionale, Andrea Casta, torna con le sue iconiche performance tra montagna e sport che raccontano la relazione tra uomo e natura: il 18 dicembre p.v. sarà la special […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Tecnologia

Acqua minerale delle Piccoli Dolomiti nel brick in cartone ecosostenibile

Nel nuovo anno ormai alle porte tante grandi imprese tornano al lavoro in ufficio, riducendo lo smart working. Milioni di italiani recuperano le abitudini di qualche anno fa anche se nel frattempo sono molto cambiate. Durante questi lunghi mesi gli italiani hanno infatti dato maggiore importanza ad una sana alimentazione, alla cura della propria salute […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Colite Ulcerosa, pronte le nuove linee guida IG-IBD

Importanti novità per i gastroenterologi e per i pazienti affetti da Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali – MICI, la Malattia di Crohn e la Colite ulcerosa. Da inizio 2022 sarà possibile fare affidamento alle nuove linee guida per la colite ulcerosa realizzate dalla società scientifica Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease – IG-IBD […]

Leggi tutto