“Venduti ai Minori”, l’accesso dei minori a prodotti per loro vietati

Perché i nostri figli entrano in contatto con prodotti vietati dalla legge o non adatti alla loro età?

Alcol, tabacco, cannabis, giochi d’azzardo, ma anche videogiochi 18+ e pornografia sembrano essere più accessibili di quanto crediamo, anche per i giovani e i giovanissimi.

Quanti sono a conoscenza del divieto di vendita ai minori? Chi li vende? Perché viene infranto il divieto? Queste situazioni vengono segnalate? In quanti, invece, rispettano le regole?

Mercoledì 20 ottobre 2021, dalle 10 alle 13, si terrà l’evento online di presentazione dei dati inediti emersi dall’indagine “Venduti ai Minori”, promossa dal Moige – Movimento Italiano Genitori, in collaborazione con l’istituto Piepoli, sull’accesso ai minori di prodotti vietati o inadatti. Il panel dei partecipanti sarà comunicato nei prossimi giorni.

L’EVENTO SARÀ DISPONIBILE SUI CANALI SOCIAL DEL MOIGE


Pubblicato

in

,

da

Tag:

Pin It on Pinterest