“Venduti ai Minori”, l’accesso dei minori a prodotti per loro vietati

Perché i nostri figli entrano in contatto con prodotti vietati dalla legge o non adatti alla loro età?

Alcol, tabacco, cannabis, giochi d’azzardo, ma anche videogiochi 18+ e pornografia sembrano essere più accessibili di quanto crediamo, anche per i giovani e i giovanissimi.

Quanti sono a conoscenza del divieto di vendita ai minori? Chi li vende? Perché viene infranto il divieto? Queste situazioni vengono segnalate? In quanti, invece, rispettano le regole?

Mercoledì 20 ottobre 2021, dalle 10 alle 13, si terrà l’evento online di presentazione dei dati inediti emersi dall’indagine “Venduti ai Minori”, promossa dal Moige – Movimento Italiano Genitori, in collaborazione con l’istituto Piepoli, sull’accesso ai minori di prodotti vietati o inadatti. Il panel dei partecipanti sarà comunicato nei prossimi giorni.

L’EVENTO SARÀ DISPONIBILE SUI CANALI SOCIAL DEL MOIGE

Cultura e Società News Tecnologia

È importate sostenere le nostre realtà locali

Think Thank eroiNORMALI promuove la prima giornata nazionale della prossimità locale. Dopo il grande successo della campagna di sensibilizzazione natalizia “Think LocaL” e grazie al supporto e alla partecipazione di numerose ed importanti associazioni nazionali di categoria, eroiNORMALI il prossimo 23 ottobre dedica un’intera giornata alla sensibilizzazione dell’importanza della condivisione basata sulla vicinanza territoriale che, […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento News

29 ottobre / 1° novembre 2021, “Festa del Bosco” di Montone (Pg)

Dal 29 ottobre al 1° novembre, lo storico borgo di Montone (Pg), uno dei Borghi più Belli d’Italia in Umbria, ospita la 37° edizione della “Festa del Bosco” una delle più suggestive e autentiche iniziative d’autunno in Umbria. La Festa del Bosco è una tradizione per la gente del luogo, come tradizione è che gli […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Gianni Rodari: inaugura la prima Escape room

Tra le pagine di C’era due volte il Barone Lamberto, GIANNI RODARI scrisse: “Non tutti saranno soddisfatti della conclusione della storia. Tra l’altro non si sa bene che fine farà Lamberto e cosa diventerà da grande. A questo, però, c’è rimedio. Ogni lettore scontento del finale può cambiarlo a suo piacere, aggiungendo al libro un […]

Leggi tutto