Spreco alimentare domestico: un progetto didattico

Per il quinto anno consecutivo Whirlpool EMEA lancia il progetto Momenti da non sprecare, ribadendo il suo impegno a favore della riduzione dello spreco alimentare domestico. Il progetto didattico di educazione al consumo alimentare, sostenibile e solidale, coinvolge gratuitamente in questo anno scolastico oltre 1.300 scuole primarie in tutta Italia, e le istituzioni scolastiche in Polonia, Slovacchia e Regno Unito. Un “Talent Kitchen” contest metterà in rete le migliori esperienze delle scuole e permetterà una donazione a sostegno delle attività del Banco Alimentare Onlus.

La salute dell’uomo e del Pianeta dipendono anche dalla riduzione degli sprechi alimentari. In Italia, nel 2020, è ancora alto lo spreco alimentare: secondo l’ultimo report di Waste Watcher International Observatory, sono finiti nella spazzatura “solo” 27 kg di cibo a testa, l’11,78% in meno rispetto al 2019. Nonostante il trend in diminuzione, c’è ancora molto da fare per sensibilizzare tutti – ed in particolare le nuove generazioni – sul valore sociale e ambientale del cibo e sull’importanza di non gettarlo via.

Proprio l’importanza di queste tematiche hanno portato il governo slovacco a valutare l’implementazione del progetto all’interno della proposta didattica obbligatoria delle scuole primarie nazionali.

Mediante questo progetto, Whirlpool continua il suo impegno a sostegno dell’educazione alla sostenibilità, in linea con la sua missione di ricerca costante del miglioramento della vita in casa. Gli elettrodomestici sono, infatti, indispensabili nella conservazione e nella preparazione dei cibi, e ogni anno contribuiscono a ridurre lo spreco alimentare sia migliorando la preparazione del cibo che allungandone la vita utile.

“Eliminare gli sprechi è un obiettivo di ciascuno di noi: non ci può essere davvero uno sviluppo sostenibile se non partiamo da un utilizzo razionale di quello che ogni giorno abbiamo davanti agli occhi: il cibo”, commenta Maurizio David Sberna, Direttore Comunicazione e Corporate Reputation di Whirlpool EMEA, “Ancora più attenzione è necessaria in un momento come questo, in cui viviamo sempre di più in casa a causa della Pandemia, e dove abbiamo sempre maggiori occasioni di cucinare. Gli elettrodomestici hanno un ruolo centrale nel contrasto allo spreco di cibo: per questo, Whirlpool è orgogliosa di rilanciare “Momenti da non sprecare”, uno strumento didattico a disposizione di scuole e famiglie per riflettere insieme sul valore del cibo e l’importanza di non sprecarlo”.

Le tematiche proposte da Momenti da non sprecare sono state oggetto di confronto in un webinar dedicato agli insegnanti e organizzato da Whirlpool, che si è tenuto recentemente, e che ha visto la partecipazione di Maurizio David Sberna, Direttore Comunicazione e Corporate Reputation di Whirlpool EMEA; Antonella Panico, Psicologa e Psicoterapeuta sistemico-relazionale; Viviana Varese, Chef, 1 Stella Michelin e Vania Zadro, Docente e Pedagogista. Il webinar è stato coordinato da La Fabbrica, ente formatore riconosciuto dal MIUR che si occupa dell’implementazione del progetto nelle scuole sin dalla sua prima edizione.

La registrazione del webinar è disponibile al seguente link: www.momentsnottobewasted.com/gallery/

Scheda – Il progetto “Momenti da non sprecare”.
Momenti da non sprecare è un progetto educativo dedicato ai più piccoli, alle loro famiglie e agli insegnanti affinché scoprano quanto sia importante dare il giusto valore agli alimenti. La nuova edizione di Momenti da non sprecare pone al centro la filiera alimentare che porta il cibo dai campi fino alla tavola, mettendo in luce alcune falle del sistema che portano a sprechi di cibo ed evidenziando, di conseguenza, le buone pratiche antispreco.
Durante l’anno scolastico gli alunni, aiutati dai loro insegnanti, seguono uno specifico percorso volto ad approfondire le cinque tappe della filiera: produzione, acquisto, conservazione, lavorazione e consumo. Un viaggio per scoprire come i cibi vengono prodotti, trasportati, trasformati, le risorse e lavoro impiegati durante questo processo, ed il modo di conservare correttamente il cibo a casa, oltre ad approfondire la conoscenza di alcuni alimenti e delle loro proprietà nutrizionali.

Grazie a Momenti da non sprecare, i bambini imparano le modalità “antispreco”, familiarizzano con la cucina e gli strumenti, riconoscono gli alimenti in base alla stagionalità e agli equilibri nutrizionali e a conservare e riutilizzare il cibo in modo corretto con gli strumenti tecnologici più adatti.

Un kit cartaceo sarà messo a disposizione di studenti e docenti, composto da una “Guida Docenti” ed un miniposter per ciascun alunno, contenente alcuni giochi-attività ed il decalogo dei comportamenti esemplari di consumo sostenibile e solidale da mettere in pratica in casa. All’interno della scuola, le classi potranno partecipare ad un Kitchen Game, una sfida a tempo che invita gli studenti a ripercorrere senza sprechi la filiera alimentare all’insegna dell’economia circolare.

Al termine del percorso didattico, parola agli studenti con il concorso educativo nazionale Talent Kitchen – Storie di cibo che non si spreca. I bambini diventeranno dei veri e propri testimonial antispreco, trasformandosi in narratori, registi, produttori, fumettisti, disegnatori, pittori, chef, ecc., per raccontare in modo originale, creativo e divertente l’importanza dei momenti quotidiani con il cibo da scegliere e consumare con consapevolezza sociale e ambientale. Alla classe vincitrice andrà un premio di 2.000 euro in materiali didattici, mentre la seconda e la terza riceveranno con la stessa modalità un premio di 1.000 euro ciascuna. Le scuole possono iscriversi collegandosi a www.momentidanonsprecare.it, da cui si può scaricare il regolamento e il modulo di partecipazione. Gli elaborati dovranno essere inviati entro il 31 maggio.

A testimonianza del suo continuo impegno verso il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’ONU e per rafforzare il suo supporto alla lotta contro gli sprechi, Whirlpool EMEA per ogni classe che partecipa al talent kitchen, effettuerà una donazione al Banco Alimentare Onlus, sostenendo l’Organizzazione nel recupero delle eccedenze alimentari e nella loro redistribuzione alle strutture caritative.

Cultura e Società Viaggi

Otto italiani su dieci a luglio scelgono di fare le vacanze in Italia

Grazie alla campagna vaccinale che procede spedita e alle rigide misure di contenimento dei mesi scorsi, l’’Italia sta lentamente tornando alla normalità e di conseguenza sono in tanti a voler evadere e concedersi un po’ di libertà, scegliendo di partire già nel mese di luglio. È quello che si evince anche dall’’incredibile aumento di ricerche […]

Leggi tutto
Casa di riposo - Assistenza infermieristica
Cultura e Società News

Lavoro domestico, le donne straniere e i paesi di origine

L’Osservatorio nazionale DOMINA sul lavoro domestico ha riscontrato che negli ultimi vent’anni la presenza di lavoratori stranieri (soprattutto lavoratrici) ha rappresentato un bacino molto importante per il settore. In particolare, la componente più numerosa è quella dell’Est Europa, tanto che ad oggi i lavoratori di quell’area rappresentano il 30,4% tra i collaboratori familiari (colf) e […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

LacMus Festival: musica sul Lago di Como

La quinta edizione di LacMus Festival, il grande Festival internazionale di musica a Tremezzina, sul Lago di Como, si terrà dall’8 al 18 luglio e ha in serbo interessanti novità, sia tra le sedi dei concerti che nel programma artistico e musicale. Oltre alle ormai tradizionali – e sempre meravigliose – sedi del Festival a […]

Leggi tutto
News IN DIES