I colori nell’alimentazione

Foto di Photo Mix da Pixabay

Il cibo è un piacere per il senso del gusto ma anche per la vista: l’espressione “mangiamo con gli occhi” è vera, l’immagine del cibo aumenta la grelina, chiamata anche “l’ormone della fame”, perché regola e governa l’appetito.

Come ha potuto riscontrare www.nutritienda.com, l’azienda online leader di prodotti di salute e bellezza, gli alimenti rossi con licopene sono ricchi di antiossidanti, quelli gialli e arancioni facilitano il normale funzionamento del sistema immunitario e della vista, grazie al loro contenuto di vitamina A; gli alimenti verdi, ricchi di clorofilla e fibre, favoriscono una buona salute digestiva, quelli viola sono ricchi di antociani, perciò hanno proprietà diuretiche mentre gli alimenti bianchi sono sostanze fitochimiche e possono aiutare a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

La frutta e le verdure sono allettanti per la vista soprattutto per la loro varietà di colori e ogni colore influisce sullo stato d’animo. Il rosso, l’arancione e il giallo donano energia, calore, vitalità e un senso di ottimismo; il verde, il viola e il blu trasmettono calma, pace e serenità, mentre il bianco è il simbolo della purezza.

Oltre a trasmettere emozioni e sensazioni, i colori corrispondono a proprietà specifiche degli alimenti. Lo sapevi che i pigmenti che creano i colori e altri principi attivi presenti in questi alimenti offrono molteplici benefici? Geli esperti nutrizionisti di Nutritienda.com ti mostrano le linee guida per sapere quale colore devi scegliere in base alle tue necessità:

Rosso
Il colore rosso dei pomodori, dell’anguria o delle fragole deriva da un pigmento chiamato “Licopene”. Si tratta di un carotenoide, ossia una sostanza chimica naturale che dona un colore rosso alla frutta e alle verdure. Il licopene è il miglior antiossidante per contrastare i radicali liberi, insieme alla pectina e alle vitamine, che aiutano a mantenere sotto controllo i normali livelli di colesterolo. L’alimento che contiene la maggior quantità di licopene è il pomodoro ma è presente anche in altri alimenti rossi come l’anguria, il pompelmo e le fragole; inoltre gli alimenti dal colore rosso sono ricchi di Vitamina C, A, potassio e antiossidanti.

Arancione-Giallo
La frutta e le verdure di questi colori contengono antiossidanti e si distinguono per la loro capacità di aiutare a proteggere il sistema immunitario, la pelle e la vista. Questi benefici derivano dai “Carotenoidi” come il betacarotene, che conferiscono il colore arancione tipico delle carote, delle arance, della zucca o delle albicocche. I carotenoidi sono degli antiossidanti di vasta portata e inoltre sono i precursori della vitamina A. La frutta e le verdure gialle-arancioni sono fonte di vitamina C e A, che combattono l’invecchiamento cellulare grazie alla loro azione sui radicali liberi; inoltre alimenti come le banane sono ricchi di potassio e il mais è ricco di luteina.

Verde
Il colore verde degli spinaci, dei broccoli, del kiwi o dell’uva è fornito dalla clorofilla, il pigmento più esteso nel regno vegetale:si tratta di una sostanza che negli alimenti consumati crudi può aiutare a prevenire alcune malattie; è un colore associato agli alimenti sani. Più un vegetale è verde, più è ricco di betacaroteni e vitamina C; inoltre gli alimenti verdi possiedono antiossidanti che proteggono dal danno ossidativo delle cellule, le loro proprietà sono principalmente depurative, sono ricchi di fibre, vitamine e minerali e grazie alla loro azione sui radicali liberi, contrastano l’invecchiamento cellulare.

Viola
Il colore viola della frutta e delle verdure deriva dagli “Antociani”, dei flavonoidi. Tra i loro benefici per la salute spiccano la loro azione antiossidante e antinfiammatoria e le loro proprietà diuretiche. Un buon esempio sono i ribes, le melanzane, il cavolo rosso e le more: grazie all’elevata concentrazione di carotenoidi e polifenoli, possiedono proprietà antiossidanti e inoltre contengono molte vitamine come le vitamine A, C e K e minerali come il magnesio, il calcio e il potassio. Questi alimenti contengono anche molte fibre, che aiutano a regolare il transito intestinale e sono a basso contenuto di grassi.

Bianco
Il colore bianco di alimenti come l’aglio, la cipolla, il cavolfiore o i funghi deriva dalla presenza di sostanze come la flavina. Questi alimenti aiutano a preservare la salute cardiovascolare e riducono il colesterolo, sono ricchi di fitochimici come l’allicina, che previene le infezioni e agiscono come antibiotici. Un altro vantaggio degli alimenti bianchi è costituito dal loro apporto di fosforo, potassio e magnesio.

Noelia Suarez, responsabile comunicazioni di Nutritienda.com, afferma: “I colori degli alimenti forniscono le informazioni relative ai nutrienti che possiedono, è fondamentale seguire un’alimentazione varia, equilibrata e più colorata possibile ma è altrettanto importante conoscere i benefici che ogni alimento apporta alla nostra salute. Il team di Nutritienda.com invita a scoprire le proprietà degli alimenti, in modo da poter scegliere i colori più utili per le nostre esigenze.”

nave
Cultura e Società News Viaggi

Crociere in ripresa

Nel corso della stagione estiva 2021, MSC Crociere ha movimentato in Italia circa 1 milione di crocieristi, effettuando oltre 400 scali in 14 porti della Penisola, dove ha impiegato ben 8 navi sulle 11 già entrate in servizio dopo il lockdown, su un totale di 19 che compongono attualmente la sua flotta, tra le più […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola

Back to school, torna la febbre per le figurine

Con la riapertura delle scuole, tornano le sane abitudini di sempre, come lo storico «ce l’ho, ce l’ho, manca» dello scambio di figurine. Artonauti, con la sua terza edizione Tutto Mondo, ha pensato anche a questo: dopo l’incredibile successo della prima collezione e del secondo album dedicato al primo Novecento, con questa terza collezione gli […]

Leggi tutto
Intrattenimento News

Opera (MI): all’Abbazia di Mirasole musica, laboratori e stand gastronomici

Musica, giochi, attività per grandi e piccoli, buon cibo e tanta voglia di stare finalmente insieme: sono gli ingredienti della festa “Il futuro al centro” in programma da venerdì 1 a domenica 3 ottobre all’Abbazia di Mirasole (Strada Consortile Mirasole 7, Opera), frutto della nuova sinergia tra Fondazione Corti – onlus che sostiene il Lacor […]

Leggi tutto