Donne: vivere meglio il sesso e piacersi di più

La Community di JOYclub è da sempre sostenitrice di un approccio libero e consapevole alla sessualità e in molte occasioni ha puntato l’attenzione alla sexual positivity, un atteggiamento positivo e aperto verso il sesso, i suoi diritti (e doveri) e i suoi innegabili benefici! “Oggi l’appello è per tutte le donne – dichiara Manuel Binternagel, responsabile comunicazione di JOYClub – visto che si avvicina l’8 marzo, Festa della Donna, dedichiamo a tutte le donne 5 consigli per trarre il meglio dal sesso, che poi vuol dire anche sentirsi meglio con se stesse e guadagnare sicurezza.”

Se vi sentite sexy, vi vedranno sexy. Il desiderio e l’eccitazione partono dalla testa. Tirate fuori dal cassetto quel completino sexy, indossatelo, provate un movimento sexy davanti allo specchio, non sentitevi ridicole perché si tratta di allenare la vostra autostima!

Gioco e ironia sono la chiave giusta. Il modo migliore per affrontare il sesso è partire da un sorriso malizioso e una risata, un atteggiamento leggero che vi permetterà di guidare la situazione con malizia e solleticare il partner senza metterlo in soggezione. Non prendetevi troppo sul serio e vedrete che andrà sempre meglio, giocando s’impara!

Fate le vostre richieste. Non siate spaventate da proporre idee o richieste al partner. Sconfiggete la timidezza e acquisite un pizzico di sfrontatezza, dite al partner che vi piacerebbe quella cosa lì, quel tocco là, provare a… voi vi sentirete bene e più sicure e il partner sarà grato per queste confidenze.

Spingetevi un po’ più in là. Non dite no a prescindere. Ascoltate le richieste del partner, valutatele anche se vi sembrano imbarazzanti, pensateci e magari provateci, mettete in chiaro che vi fermerete se non vi sentite a vostro agio, ma magari inaspettatamente troverete nuove dimensioni e giochi erotici nelle vostre corde.

Chiedete consigli, cercate informazioni. Spesso gli argomenti sessuali non si riescono ad affrontare con partner o amici, ma se avete dubbi, curiosità o preoccupazioni la soluzione potrebbe essere rivolgersi a un professionista che con competenza e senza tabù potrà darvi informazioni e suggerimenti adeguati. Anche qui si tratta di affrontare la timidezza e forse l’imbarazzo di parlare di sesso e di problematiche o paure collegate, ma ne guadagnerete in fiducia in voi stesse e conoscenza fondamentale per affrontare ogni situazione.

“La nostra community – aggiunge Manuel Binternagel – offre spunti e opportunità per vivere il sesso in modo più libero e consapevole. Il punto di partenza è sempre quello di capire i propri desideri, per questo abbiamo fatto un sondaggio su 5000 membri donne chiedendo quali fossero i loro desideri nascosti”.

In cima alla lista (30%) c’è fare sesso con un perfetto sconosciuto e fare l’amore in un posto folle, il 7% delle donne vuole andare a letto con il proprio migliore amico e il 5,2% vuole sedurre un collega di lavoro. Il sondaggio ha approfondito alcuni aspetti anche da un punto di vista anagrafico e ne è emerso che un numero sorprendente di giovani donne under 35 vogliono immergersi nel mondo del BDSM: il 42,7% vuole fare esperienza in questo settore.

Alla domanda sul luogo in cui una donna vorrebbe fare sesso nel prossimo futuro, quasi tutti le intervistate hanno concordato: “Più è pazzo, meglio è!” Tuttavia, ci sono grandi differenze tra i vari gruppi di età. Mentre le donne sotto i 35 anni sognano di fare sesso in un club scambista o a una festa erotica, le donne sopra i 35 anni preferiscono l’esperienza marittima all’aperto. “In spiaggia” (24,7%), “in barca” (22,2%) e “in mare” (16,5%) sono le risposte più frequenti. Il 42,3% delle donne fino a 35 anni si è ripromesso di fare sesso più hot, quelle con più di 35 anni vogliono prima di tutto più gioia nello sperimentare nella loro vita sentimentale (27,4%).

News IN DIES