News IN DIES

Notizie, giorno dopo giorno

Tra digitale e cyber risk: rischi e opportunità del web

foto Altalex

Il MOIGE presenta i dati “Tra digitale e cyber risk: rischi e opportunità del web” ed il progetto “Giovani Ambasciatori per la Cittadinanza Digitale”. Ecco le cose principali:

La generazione Z iperconnessa ma desiderosa di guardarsi negli occhi: 3 su 4 controllano continuamente le notifiche, ma ben 9 su 10 preferiscono parlarsi dal vivo;

Irresponsabili: 1 minore su 3 dà il numero di cellulare agli sconosciuti ma cancellano la cronologia per evitare controlli parentali;

Due minori su 10 hanno sono ‘’editori di se stessi’’ avendo un proprio canale social dove postano la loro vita;

Il 17% dei bambini tra i 6 e i 10 anni dichiarano di avere un account Tik Tok, il 14% Youtube, il 9% instagram;

Il 64% dei giovani italiani tra gli 11 e 14 anni dichiarano di utilizzare Tik Tok, mentre il 60% utilizza anche instagram;

Grave che il 56% dei ragazzi, non sappia come gestire un episodio di bullismo o faccia finta di niente;

Molto responsabili durante i pasti, ben 9 ragazzi su 10 si staccano dallo smartphone.

I dati sono emersi in occasione del Safer Internet Day 2021, al via la nuova campagna sociale del MOIGE “Giovani Ambasciatori per la cittadinanza digitale” contro il cyberbullismo ed altri pericoli del web, presentata online, unitamente ai dati di polizia postale e del Moige con Istituto Piepoli sul fenomeno.