Natale, scambiarsi regali anche a distanza

Sarà un Natale molto diverso dal solito quello che sta per arrivare: in un anno nel quale per mesi non è stato possibile vedere la famiglia, il partner o gli amici, il regalo natalizio assume un valore ancora più simbolico e diventa un modo per far sentire la propria vicinanza anche in questo nuovo periodo di limitazioni. E se, come racconta la BBC, anche Babbo Natale ha dovuto rinunciare ad incontrare i bambini di tutto il mondo nelle casette natalizie disseminate in ogni città, prediligendo le videochiamate, come scaldare il cuore con un dono quando non è possibile abbracciarsi? La soluzione è l’emotion gift: regalare una strenna virtuale come un’esperienza, infatti, permette non solo di farla arrivare in modo più semplice al suo destinatario, ma ha anche il vantaggio, come suggerisce The Good House Keeping, di racchiudere due regali in uno. All’emozione tipica del momento in cui si scarta il regalo, infatti, si somma anche il ricordo indelebile del giorno in cui si è saliti in sella ad una moto, imparato a cucinare o preso lezioni di chitarra. Un tipo di dono sempre più popolare, come spiega il tabloid britannico The Sun, che va di pari passo con il desiderio di limitare gli acquisti di oggetti non necessari in un’ottica di sostenibilità. Infatti, secondo l’Evening Standard, sempre più persone cercano di allontanare la cosiddetta “stuffocation”, una crasi fra stuff (cose) e suffocation (soffocamento). E a confermare questo trend è anche una ricerca della statunitense National Retail Federation, che segnala come ben 7 consumatori su 10 si dichiarino interessati a regalare un’esperienza, un numero che sale all’83% se si prendono come campione i millennial.

E se fra i consigli che arrivano da Harvard per affrontare al meglio questo insolito Natale c’è quello di riflettere sulle cose che ognuno ritiene davvero importanti, facendo qualcosa che non si è mai avuto il tempo o l’opportunità di fare, ecco che da BikerX arriva un suggerimento per chi vuole regalare o regalarsi la sua prima esperienza in sella alle due ruote. Grazie alle gift card #BikerXmas, infatti, sarà possibile donare un’incredibile esperienza in moto, nel segno della sicurezza. Non solo principianti, però, la scuola di guida sicura ha pensato anche ai motociclisti più esperti e a chi vuole affinare le sue tecniche di guida come spiega la fondatrice Eliana Macrì: “Quest’anno, purtroppo siamo stati lontani dalle due ruote per troppi mesi: a mancarmi è stata soprattutto quella sensazione di libertà che solo la moto, a mio avviso, sa trasmettere. Ma ora vogliamo guardare avanti, al 2021, ecco perché abbiamo dato vita a due card da utilizzare nei prossimi dodici mesi: con la Turbo card si può mettere sotto l’albero un’emozione indimenticabile, regalando una giornata di corso BikerX, mentre la Flame card è perfetta per chi è alla ricerca di flessibilità poiché permette di scegliere fra diversi importi; acquistandola, si può contribuire a realizzare il sogno di un motociclista o aspirante tale, donandogli un voucher spendibile nel mondo BikerX. Le card sono acquistabili online, personalizzabili, possono essere utilizzate per i nostri corsi adatti per tutti i livelli e, nel caso della Flame card, anche per acquistare abiti e accessori targati BikerX. Credo fortemente che in un momento così delicato donare un corso di guida su due ruote significhi regalare la libertà, un gesto altamente simbolico e di buon auspicio per l’anno che verrà”.

Non solo bikers però, anche i golosi possono ricevere la loro esperienza su misura, vivendola quasi interamente senza uscire di casa: fra le tante box disponibili online, a sorprendere è quella raccontata da El Español che promette di far arrivare il profumo del mare fra le mura domestiche. A fare la magia sono vino bianco, pesce spada, tonno e un percorso talassoterapico in un hotel galiziano. E per chi deve fare un regalo ad un amante del tennis? Come riporta Le Figaro, grazie ad una piattaforma online che mette a disposizione corsi tenuti da esperti in ogni campo, si può offrire niente meno che una lezione tenuta da Serena Williams, vincitrice di 73 titoli e considerata una delle migliori tenniste di tutti i tempi. Per chi preferisce la musica, invece, sono tantissimi i corsi per imparare a suonare uno strumento online che possono essere messi virtualmente sotto l’albero. In un anno particolare come quello in corso, sono tante anche le persone che scelgono di supportare le attività locali, come sottolinea Modern Retail: fra i nuovi “emotion gift” sono sempre più diffuse le carte regalo da spendere nei piccoli negozi cittadini o per concedersi un road trip e soggiornare nei dintorni. Infine, per l’amico o partner che non si perde mai una notizia, il regalo perfetto è l’abbonamento a un giornale o rivista online come suggerisce The New York Times.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!