Settimana Europea delle Regioni e delle Città, Napoli rappresenta l’Italia

Si è aperta in formato virtuale la Settimana Europea delle Regioni e delle Città durante la quale la Commissione Europea decreterà i progetti vincitori candidati ai REGIOSTARS 2020. A rappresentare l’Italia in questa importante competizione è il sistema delle Academy dell’Università Federico II di Napoli, generato dalla creazione del Polo Tecnologico di San Giovanni a Teduccio.

Il sistema delle Academy dell’Università Federico II è tra i 25 finalisti della prestigiosa competizione europea REGIOSTARS 2020 e concorre nell’ambito della categoria “Skills Education for a digital Europe”.

Il progetto ben incarna lo spirito internazionale di una formazione a 360 gradi, dove viene data importanza prioritaria alla sperimentazione di una didattica innovativa tesa allo sviluppo delle essenziali competenze digitali per l’Industria 4.0 e costituisce un motore propulsore per lo sviluppo del territorio, in grado di attrarre interesse e competenze anche al di fuori dei confini regionali.

“Essere tra i finalisti di una competizione europea così prestigiosa è un riconoscimento importante per il sistema delle Academy dell’Università Federico II”, commenta Mita Marra, Professore associato di Politica Economica dell’Università Federico II e coordinatrice del progetto delle Academy per l’Unione Europea. “Questo è un progetto che, con il fondamentale contributo finanziario dell’Unione Europea e grazie all’Università e alla Regione Campania, ha avviato un’opera di rigenerazione urbana trasformandosi in poco tempo in un polo di grande attrazione per molti player internazionali dell’innovazione e in un punto di riferimento per tanti giovani all’interno del quale è concretamente possibile “creare e fare impresa” attraverso endogeni processi di socializzazione, sperimentazione e apprendimento esperienziale”.

Digital Academies for Inclusive Learning: il progetto

Nato dal progetto di rigenerazione urbana di Napoli est dove sorge l’area ex Cirio (che fino a circa cinquant’anni fa dava lavoro a diecimila persone), il Polo Tecnologico di San Giovanni a Teduccio è oggi un centro di formazione digitale che ruota attorno a un prolifico sistema di Academy, tra cui spiccano tra gli altri nomi quali Apple, Deloitte, Cisco.

Fondamentale per lo sviluppo di questa realtà innovativa e di grande fermento tecnologico ed educativo è il contributo finanziario dell’Unione Europea, che stanzia dei fondi importanti a favore di progetti regionali in grado di contribuire in maniera concreta e decisiva allo sviluppo e alla crescita del territorio delle regioni dell’Unione.

Le Academy del Polo di San Giovanni a Teduccio svolgono oggi un ruolo di forte propulsione allo sviluppo locale, attraendo attività produttive all’avanguardia, generando occupazione e offrendo un importante punto di riferimento per la più generale riqualificazione dell’area orientale di Napoli, un’opportunità non solo per la Campania ma per tutto il Sud Italia.

REGIOSTARS 2020: la competizione
Inaugurati nel 2008, i REGIOSTARS sono il premio riconosciuto ai progetti finanziati dall’Unione Europea in grado di rappresentare l’eccellenza e di ispirare nuovi approcci nello sviluppo regionale.

Con l’obiettivo di premiare l’eccellenza e di ispirare altre regioni e responsabili di progetto in tutta Europa, ogni anno vengono premiati cinque progetti in cinque diverse categorie e messo in palio un premio del pubblico, il Public Choice Award.

Le 5 categorie concorrenti quest’anno sono: Transizione industriale per un’Europa intelligente, Economia circolare per un’Europa verde, Competenze e istruzione per un’Europa digitale, Partecipazione dei cittadini per città europee più coese, I giovani e la cooperazione oltre i confini-30 anni di Interreg.

I progetti finalisti sono valutati e premiati da una giuria indipendente sulla base di criteri quali il carattere innovativo, l’impatto e i risultati, la sostenibilità economica.

Cultura e Società Intrattenimento News

Palazzo di Varignana: cinque serate di incontro tra musica, sapori del territorio e benessere

La musica cura l’anima e alleggerisce lo spirito: dal desiderio di condivisione di un’esperienza unica nasce il Varignana Music Festival, giunto quest’anno alla sua ottava edizione. Dedicato a tutti coloro che amano la musica dal 29 giugno al 7 luglio 2022, Palazzo di Varignana ospiterà la kermesse di musica classica en plein air, un’occasione per […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola

l’Università Europea di Roma, tra gli atenei più focalizzati all’inserimento nel mondo del lavoro

È stato divulgato lo scorso 16 giugno il Rapporto annuale realizzato dal Consorzio AlmaLaurea sulla ‘Condizione occupazionale dei Laureati’; l’indagine si focalizza sull’analisi delle performance formative di circa 660.000 laureati – di primo e secondo livello – in Italia. I risultati avvalorano per il terzo anno consecutivo la qualità del Job Placement, l’efficacia dei servizi […]

Leggi tutto
News Notizie

India, prospettive positive per il settore farmaceutico

A cura di Veronique Erb, Portfolio Manager Emerging Markets, RBC Global Asset Management Il governo indiano si sta adoperando per ampliare la copertura e l’accessibilità della sanità alla popolazione, ad esempio offrendo un’assicurazione sanitaria gratuita per le famiglie a reddito inferiore. Per stimolare gli investimenti, il governo ha introdotto diversi programmi per ridurre la dipendenza […]

Leggi tutto