Una dieta sana rallenta l’invecchiamento cellulare

Una dieta sana rallenta l’invecchiamento cellulare, e l’accorciamento naturale dei telomeri.

Uno studio fatto in Spagna, tramite la revisione di tutte le indagini epidemiologiche e degli studi clinici sugli esseri umani presenti nella letteratura scientifica fino ad oggi, ha valutato la relazione tra il consumo di determinati alimenti e la lunghezza dei telomeri.

La ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Advances of Nutrition ha analizzato 59 studi osservazionali e 11 studi clinici, trovando che una dieta sana aiuta a rallentare l’accorciamento dei telomeri e l’invecchiamento cellulare.

Dalla indagine, è emerso che diversi studi clinici sull’integrazione della dieta non erano riusciti a stabilire una chiara funzione protettiva delle vitamine, in relazione alla lunghezza dei telomeri.

Invece, il consumo di alimenti ad alto contenuto di antiossidanti, come noci e caffè, era associato a telomeri più lunghi. Al contrario, un elevato consumo di carne trasformata e di bevande zuccherate era correlato a telomeri più corti.

Dallo studio, è emerso che le diete sane, con un alto contenuto di frutta, verdura, frutta a guscio, sono associate a un minor accorciamento telomerico. Pertanto, ciò suggerisce che una dieta sana aiuterebbe a rallentare l’invecchiamento delle nostre cellule, prevenendo le malattie legate all’età, come quelle cardiovascolari, il diabete di tipo 2 e le malattie neurodegenerative.

Lifestyle News Salute

Disturbi del sonno: 1 italiano su 4 dorme male

In Italia ben 12 milioni di persone soffrono di disturbi del sonno: difficoltà di addormentamento, frequenti risvegli durante la notte, risvegli precoci la mattina e difficoltà di riprendere sonno. Secondo i recenti dati dell’Associazione Italiana per la Medicina del Sonno (AIMS), nel nostro Paese circa 1 adulto su 4 soffre di insonnia cronica o transitoria. […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Astenia primaverile, come gestirla ai tempi del coronavirus

Siamo in piena primavera, in questo periodo dell’anno normalmente avvertiamo un senso di stanchezza, mancanza di energia o apatia, si tratta della temuta “astenia primaverile”, che quest’anno potrebbe essere più dura da affrontare a causa della pandemia. È stato un anno difficile per tutti, la maggior parte di noi nota un senso di spossatezza che […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dalla vitamina B l’energia extra per sostenere il nostro organismo

Dopo lo stallo degli ultimi mesi il nostro organismo chiede sostegno. Inattività prolungata, isolamento e situazioni di stress, uniti al cambio di stagione, sono tutti fattori che concorrono a farci sentire stanchi e affaticati e, per superare al meglio questo momento, possono darci una mano gli integratori alimentari, in particolare quelli a base di vitamina […]

Leggi tutto
News IN DIES