Tecnologie a sostegno delle disabilità plurime e sensoriali, il punto della situazione

Dal 19 al 21 settembre 2019 si terrà a Roma la seconda edizione dell’International Conference on Assistive Technology and Disabilities(ATAD), il principale evento a livello internazionale evidence based sullo sviluppo e la valutazione di nuovi programmi basati sulle tecnologie assistive per le persone con disabilità intellettive e multiple.

Nell’ambito di ATAD Conference, venerdì 20 settembre 2019, si terrà il convegno “Tecnologie a sostegno delle disabilità plurime e sensoriali”.

Il convegno si svolgerà dalle ore 9:30 alle ore 18:30 a Roma, presso l’Università Pontificia Salesiana e le iscrizioni saranno aperte fino al 18 settembre 2019.

L’evento è organizzato e promosso dalla Lega del Filo d’Oro – Associazione punto di riferimento in Italia nell’applicazione delle tecnologie assistive per le terapie riabilitative delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali – e dalla casa editrice Springer, in collaborazione con l’Istituto di Psicologia dell’Università Pontificia Salesiana di Roma. Inoltre, sono partner dell’evento il Centro Nazionale Malattie Rare, il Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica e l’Istituto Superiore di Sanità.

News Tecnologia

Auto alimentate a combustibili fossili, il 2035 è troppo tardi

Si è tenuto nelle scorse ore in Lussemburgo un atteso Consiglio Ambiente dell’Unione Europea, durante il quale sono state trattate diverse tematiche fondamentali per il futuro ambientale del continente, come la decisione sulla data di stop alla vendita di auto a motore endotermico e l’adozione di una posizione comune sulla normativa per affrontare il contributo […]

Leggi tutto
Lifestyle Moda News Tecnologia

La 4s Platform, il sistema che misura la sostenibilità delle filiere del fashion & luxury

Più di trecento professionisti del sistema moda si sono ritrovati il pomeriggio del 9 giugno a Firenze, nella suggestiva Villa Viviani. Una platea variegata, composta da rappresentanti dei brand (LVMH, Kering, Burberry, Armani, Hugo Boss, Miroglio, Ferragamo, Yamamay, Brunello Cucinelli, Stella McCartney, Dainese, Max Mara, Prada, Valentino, Theory, Thom Browne, Luisa Spagnoli…) ed eccellenze della […]

Leggi tutto
News Tecnologia

Lo stop alle auto a benzina e diesel al 2035 è già tardi

Consiglio Ambiente Ue: Greenpeace Italia non ritiene accettabile la proposta di cinque Paesi europei, inclusa l’Italia, di rinviare al 2040 lo stop alle vendite di auto a motore endotermico approvato dal Parlamento europeo al 2035. «Lo stop alle auto a benzina e diesel al 2035 è già tardi se l’Europa vuole davvero rispettare gli obiettivi […]

Leggi tutto