Salute, alimentazione e agricoltura sostenibile: educare gli adulti di domani

I giovani di tutto il mondo, col movimento #FridaysForFuture, manifestano per chiedere un approccio nuovo e radicale nella lotta al cambiamento climatico e per una maggiore attenzione al nostro Pianeta. Costruire un rapporto equilibrato tra l’uomo, l’ambiente, il cibo e le risorse naturali è la sfida che ci aspetta, per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030 dell’ONU.  Ma quanto ne sanno davvero i giovani degli SDGs? Quanto sono realmente informati sul concetto di ‘sostenibilità’ e quanti di loro sono consapevoli che il cibo è un elemento centrale per il loro raggiungimento? Quanto sono disposti a impegnarsi come agenti del cambiamento per riuscire a vincere questa sfida? E che ruolo ricoprono l’educazione e la scuola in questo processo di trasformazione?

Lo svelerà l’indagine IPSOS, commissionata da Fondazione Barilla, “I giovani, gli SDGs e il cibo”, incentrata proprio sul rapporto che c’è tra gli under 27 italiani e i 17 Sustainable Development Goals. Un’analisi che guarderà sia ai Millennials che alla Generazione “Z”. L’appuntamento è:

 

Mercoledì 5 giugno 2019

dalle 09:30 alle 13:00 alla Sala Aldo Moro del MIUR,

Viale Trastevere, 76/a

L’evento avrà anche l’obiettivo di evidenziare il ruolo centrale del nostro sistema educativo nel formare i leader di domani sull’importanza di superare i grandi paradossi del nostro sistema alimentare, che mettono a rischio proprio il raggiungimento degli stessi SDGs, partendo dalle proprie scelte quotidiane. L’appuntamento vuole inoltre proporre un dialogo multidisciplinare tra istituzioni, mondo scolastico, società civile ed esperti, per identificare sfide e prospettive future, verso sistemi agro-alimentari più sani, equi e sostenibili.

Infine, durante la mattinata, verranno svelati i vincitori del concorso “Noi, il cibo, il nostro pianeta – in action” promosso da Fondazione Barilla e rivolto a tutte le classi delle scuole secondarie di secondo grado con l’obiettivo di promuovere cittadinanza attiva e una crescente cultura della sostenibilità, alimentare e ambientale.

PROGRAMMA

 

09.30 – 9.40

Saluti introduttivi

Angelo Riccaboni, Università di Siena, Coordinatore GdL SDG2 ASviS e Presidente Fondazione PRIMA

09.40 – 10.00

Discorso di apertura:

Giuseppe Valditara, Capo Dipartimento per la Formazione Superiore e per la Ricerca,

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

10.00 – 10.25

I giovani, gli SDGs e il cibo

Presentazione dei risultati dell’indagine, IPSOS Italia

Andrea Alemanno, Responsabile Ipsos per Ricerche sulla Sostenibilità e CSR

10.25 – 12.00

Commento di Enrico Giovannini, Portavoce ASviS (contributo video)

Tavola Rotonda

Marcella Gargano, Vice Capo di Gabinetto e Dirigente Generale degli Uffici di diretta collaborazione del Ministro, Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Mario Iannotti, Direzione Generale Sviluppo Sostenibile, Ministero dell’Ambiente

Gabriele Riccardi, Professore di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo, Università di Napoli “Federico II”;

Massimiliano Giansanti, Presidente Confagricoltura

Massimo Gigliotti, Coordinatore Sdsn Youth – Med e Friday for Future Siena

Modera: Maria Concetta Mattei, Giornalista e Conduttrice RAI

12.00 – 12.15

Cibo, Persone e Pianeta – Educare le nuove generazioni alla sostenibilità

Premiazione dei vincitori del concorso nazionale “Noi, il cibo, il nostro Pianeta – IN

ACTION”

12.15 – 12.45

Tavola Rotonda con gli insegnanti vincitori

Didattica per la Sostenibilità: Sfide e Prospettive Future

Modera: Sonia Massari, Direttrice GustoLab International

12.45 – 13.00

Conclusioni

Gian Paolo Cesaretti, Coordinatore GdL SDG2 ASVIS

 

News Notizie

Terzo Settore: non snaturare le finalità originarie del 5 per mille

Dal 2006 il “5 per mille” consente agli enti del Terzo Settore di svolgere attività di interesse generale con ampia ricaduta sociale che diversamente non si potrebbero realizzare. Attraverso questo strumento di sussidiarietà fiscale, lo Stato dà al contribuente la possibilità di decidere a chi destinare una quota delle imposte dovute, scegliendo fra gli enti […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Taormina International Book Festival, quattro filoni tematici

Il futuro del mediterraneo, la transizione energetica, le migrazioni, il ruolo della Nato, la guerra in Ucraina le sfide della digitalizzazione: la XII edizione di Taobuk – Taormina International Book Festival (Taormina, 16-20 giugno) sarà una finestra aperta sulle complesse verità del mondo. E dunque, la manifestazione ideata e diretta da Antonella Ferrara, partendo dalla […]

Leggi tutto
bambino, plastica, inquinamento
Cultura e Società News Scienza

Giornata Mondiale dell’Ambiente, R-evolution Park e le problematiche dell’impatto antropico sul Pianeta

La Giornata Mondiale dell’Ambiente è il più grande evento annuale promosso dalle Nazioni Unite per supportare un’azione ambientale positiva, volta a sensibilizzare il mondo alla tutela del nostro Pianeta. La stessa mission si propone The R-evolution Park facendo vivere in prima persona un’esperienza immersiva tra reale e virtuale che fa tornare alle origini del nostro […]

Leggi tutto