Le tracce della memoria sono profonde

Le tracce lasciate nel cervello dalla paura si possono formare nell’ipotalamo, secondo un nuovo studio pubblicato su Neuron.

Il lavoro potrebbe aprire delle prospettive per curare alcune paure patologiche.

Questo nuovo studio è il risultato del lavoro di un team internazionale coordinato da Alexandre Charlet dell’Istituto di neuroscienze cellulari e integrative di Strasburgo e da Valery Grinevich dell’Università di Heidelberg (Germania).

Gli autori dimostrano che gli engrammi (impronte cerebrali), insiemi di cellule che formano la base della traccia di memoria registrata dal cervello, possono formarsi nell’ipotalamo.

Gli engrammi sono ben noti ma solo in strutture corticali superiori. Il nuovo studio dice che possono esistere anche in vecchie strutture, come l’ipotalamo.

Grazie ad un nuovo metodo di targeting genetico, che permette di toccare specificamente i neuroni attivi durante una reazione di paura, i ricercatori hanno scoperto la formazione di engrammi ipotalamici la cui manipolazione altera drasticamente l’espressione e il ricordo di una paura.

Gli studiosi sono riusciti a cancellare o a far persistere l’espressione della paura intervenendo sui neuroni che producono l’ossitocina, il cosiddetto “ormone dell’amore”, fortemente coinvolto nella regolazione delle emozioni.

Lo studio ha mostrato che può esserci una comunicazione tra l’ipotalamo, i neuroni che producono l’ossitocina e l’amigdala (parte del cervello che gestisce le emozioni come la paura e lo stress).

Queste scoperte potrebbero consentire l’emergere di nuove strategie terapeutiche, soprattutto quando la paura diventa patologica, come nel caso del disturbo da stress post-traumatico.

Lifestyle News Salute

Malattie infettive in ortopedia: frequenti e di difficile gestione

Non sono sotto i riflettori e se ne parla poco, ma le malattie infettive in Ortopedia sono relativamente frequenti e di non sempre facile individuazione. La chiave di volta per un trattamento efficace e poco invasivo nei bambini è la diagnosi precoce, ed è su questo obiettivo che punta il XXIV congresso nazionale della Sitop […]

Leggi tutto
Cultura e Società Lifestyle News Salute

Fare sesso in menopausa per tante donne è un tabù

Fare sesso in menopausa per tante donne è un tabù. Niente di più sbagliato. Innanzitutto, è bene conoscere che cosa si intende per menopausa e quali disturbi comporta. È il periodo nel quale le ovaie cessano la loro attività e, di conseguenza, la produzione di ormoni estrogeni e progestinici. La carenza estrogenica può causare dolore […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Giornata Mondiale del Cuore, attenzione alle malattie delle valvole cardiache

Si conferma intenso il mese di settembre per le malattie del cuore. Oltre all’attesa Giornata Mondiale del Cuore (29 settembre), l’attenzione alle malattie delle valvole cardiache è stata al centro della settimana Europea appena conclusa (12-18 settembre) che ha coinvolto oltre 30mila italiani sopra i 65 anni che vengono analizzati in un importante progetto di […]

Leggi tutto