Il Rally di Sardegna Bike internazionale è tornato

Dopo cinque anni di stop torna in Ogliastra la kermesse internazionale dedicata al mondo delle ruote grasse. Appuntamento ad Arzana dall’1 al 3 novembre 2018

 

Arzana, 5 ottobre. Dopo cinque anni di stop riparte con rinnovato impegno il Rally di Sardegna Internazionale di Mountain Bike. L’evento, in programma dall’1 al 3 novembre 2018, è stato fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Arzana e dall’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna, e tornerà ancora una volta nella bellissima Ogliastra;

IL PERCORSO
Già definito il percorso dell’edizione 2018 del Rally di Sardegna Internazionale di Mountain Bike. Partenza da Arzana, comune di poco più di 2000 abitanti che vanta le vette più alte della Sardegna, e arrivo a Barisardo, luogo incantato, antico dove è possibile ammirare ed apprezzare i valori della vera Sardegna.
Tre le tappe previste dalla gara, per un totale di 265 km e 7.400 i metri di dislivello. Un tracciato decisamente impegnativo, che metterà a dura prova i partecipanti.

La scelta di spostare l’evento a novembre, rispetto all’edizione del 2014 che si è svolta a giugno, è dettata soprattutto dalle condizioni metereologiche. Questo periodo consentirà infatti agli atleti di godere di un clima più fresco ed ottimale per lo svolgimento della gara. Come sempre il Rally di Sardegna Internazionale di Mountain Bike attraverserà panorami mozzafiato e luoghi incontaminati, che solo la selvaggia Sardegna sa offrire.

Il Rally di Sardegna ė sostenuto e patrocinato dall’Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna e dal Comune di Arzana che credono in questo progetto sportivo-turistico per la riscoperta e valorizzazione del territorio.

ISCRIZIONI
Le iscrizioni sono già aperte, basta compilare il modulo disponibile sul sito www.rallydisardegnabike.it

PACCO GARA
A tutti i partecipanti sarà consegnato un pacco gara con gadget e con la maglia ufficiale del Rally di Sardegna Bike 2018.

Programma

  • 31 ottobre-3 novembre 2018
  • Partenza da Arzana (NU) Arrivo a Bari Sardo
  • 7400 metri di dislivello positivo
  • 265,00 km di percorso totale da percorrere in 3 giorni
Mercoledì 31 ottobre 2018
ore 15.00 – Arzana – piazza Roma – Verifiche
ore 16.30 – Presentazione e Briefing – Aula ConsiliareLE TAPPE

Giovedì 1 novembre 2018 
1^ Tappa – Arzana-Gairo Taquisara – Km. 51,50 / +1670 (+ trasfer Gairo Taquisara-Arzana di 23,40 km)
ore 08.00 – Arzana – piazza Roma – Partenza tappa
ore 08.10 – Strada fronte Stazione Arzana – Partenza prova speciale
ore 11.35 – Gairo Taquisara – Arrivo prova speciale e tappaVenerdì 2 novembre 2018
2^ Tappa – Arzana-Desulo-Arzana (Nuraghe Ruinas e Punta La Marmora) – Km. 111,00 / +3600 mt
ore 07.30 – Arzana – piazza Roma – Partenza tappa
ore 10.20 – Arzana – loc. Ruinas – Partenza prova speciale
ore 13.30 – Arzana – via Roma – Arrivo tappa

Sabato 3 novembre 2018
3^ Tappa – Arzana-Elini-Gairo-Ulassai-Jerzu-Cardedu-Bari Sardo – km.102,00 / +2100
ore 08.00 – Arzana – piazza Roma – Partenza tappa
ore 10.20 – Gairo – Loc. Taquisara – Partenza prova speciale
ore 13.30 – Bari Sardo – loc. Torre di Barì – Arrivo Finale
ore 15.00 – Premiazione – Bari Sardo

mare
News Notizie

Cambiamenti climatici: la Francia non ha mantenuto gli impegni

La Francia non ha mantenuto i propri impegni per la lotta ai cambiamenti climatici emettendo tra il 2015 e il 2018 15 milioni di tonnellate di gas serra in eccesso, deve ora rimediare entro la fine del 2022 prendendo tutte le misure necessarie. Lo ha deciso il tribunale amministrativo di Parigi nella sentenza dell’”Affaire du […]

Leggi tutto
News Notizie

Milano capitale del vetro per quattro giorni

La VISION Milan Glass Week, l’evento “fuori fiera” organizzato dal 5 all’8 ottobre in contemporanea con il salone VITRUM, ha centrato l’obiettivo di presentare l’eccellenza dell’industria italiana del vetro alla città attirando più di 10.000 visitatori complessivi, che con più di 45 eventi in 4 giorni hanno potutoconoscere meglio una filiera unita e dinamica, nonché […]

Leggi tutto
News Notizie

Giornata Internazionale per la riduzione del rischio dei disastri naturali, il ruolo dei volontari

Terremoti, alluvioni ed emergenze, sono questi i contesti in cui opera il Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM, fornendo supporto in ambito medico sanitario e logistico, per mettere in sicurezza più vite possibili. In occasione della Giornata Internazionale per la riduzione del rischio dei disastri naturali (13 ottobre), il CISOM racconta il […]

Leggi tutto