Vede rosso a causa di troppo Viagra

Un uomo di 31 anni vede letteralmente la vita in rosso dopo aver preso troppo Viagra, acquistato su Internet.

L’uomo è un americano di 31 anni ed ha ormai la visita cambiata in modo permanente, dopo che ha ingerito un farmaco comunemente usato per trattare i disturbi erettili.

Secondo l’articolo che ha diffuso la notizia, sulla rivista Retinal Cases & Brief Reports, si tratterebbe di un caso medico molto raro.

L’uomo ha comprato una bottiglia di citrato di Sildenafil, ossia lo stesso principio attivo contenuto nel Viagra, su un sito web discutibile. Ha bevuto il farmaco e, poco dopo, ha iniziato a vedere rosso e ad avere negli occhi lampi di luce.

Il giorno dopo, i lampi erano spariti ma il filtro rosso era ancora presente.

In ospedale, gli oculisti gli hanno trovato numerose ferite microscopiche sui coni, i fotorecettori situati nella parte posteriore dell’occhio che permettono la visione dei colori.

Con la tossicità retinica persistente, il paziente vedrà il rosso per tutta la vita.

Anche se raro, il sildenafil può causare disturbi visivi come cambiamenti nella visione del colore o perdita della vista. Ma questi sintomi di solito non sono gravi e scompaiono rapidamente.

Nel caso presente, il danno irreversibile osservato nel paziente, può essere spiegato dalla quantità di prodotto consumato, molto più alta della dose raccomandata.

Per il trattamento della disfunzione erettile il dosaggio del farmaco va dai 25 ai 100 mg e deve essere assunto un’ora prima dell’attività sessuale.

Il paziente americano, a causa del sovradosaggio, ha riportato fotopsia bilaterale multicolore (lampi di luce percepiti) ed eritropsia (visione di colore rosso)

Lifestyle News Salute

Scesa la raccolta di sangue cordonale nell’anno 2020

La pandemia di Sars-CoV-2 ha fortemente penalizzato la raccolta di sangue cordonale nell’anno 2020 con una riduzione di circa il 40%* rispetto al 2019. Tra le cause principali vi è sicuramente l’impossibilità di garantire percorsi intra-ospedalieri sicuri e la riconversione di molti punti nascita in ospedali COVID. La risposta a tale problema arriva dai modelli […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Colite Ulcerosa, pronte le nuove linee guida IG-IBD

Importanti novità per i gastroenterologi e per i pazienti affetti da Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali – MICI, la Malattia di Crohn e la Colite ulcerosa. Da inizio 2022 sarà possibile fare affidamento alle nuove linee guida per la colite ulcerosa realizzate dalla società scientifica Italian Group for the study of Inflammatory Bowel Disease – IG-IBD […]

Leggi tutto
Cultura e Società Lifestyle News Salute Scuola

Malattie cardiovascolari: gli adolescenti ne sottovalutano i rischi

Malattie cardiovascolari: in uno scenario monopolizzato dal Covid, gli adolescenti ne sottovalutano i rischi e diventano più scettici riguardo alla prevenzione. Un aiuto a riportare la giusta attenzione verso queste importanti patologie potrà arrivare dalla legge che prevede l’inserimento del defibrillatore, con relativa formazione anche ai giovani, nelle scuole e nelle società sportive. Quanto, nella […]

Leggi tutto