Fermo, Macerata ed Ancona: al via la 3° Edizione della Settimana Nazionale della Dislessia

Dall’1 al 7 di ottobre 2018, Associazione Italiana Dislessia organizza la 3° edizione della Settimana Nazionale della Dislessia, in concomitanza a livello europeo, con la European Dyslexia Awareness Week.

L’iniziativa, dopo il successo delle scorse edizioni, prevede un ricco programma di eventi di informazione e sensibilizzazione su tutto il territorio nazionale, che vedrà impegnati oltre 1.000 volontari AID, in collaborazione con 300 istituzioni tra enti pubblici e istituti scolastici.

Filo conduttore della manifestazione di quest’anno sarà la sinergia di due elementi fondamentali nella visione dell’Associazione: il potenziale e la collaborazioneLe persone con DSA possono riuscire ad esprimere e valorizzare il proprio potenziale, grazie alla cooperazione delle persone che li circondano siano essi genitori, docenti, specialisti o datori di lavoro, attraverso diverse strategie d’apprendimento o metodologie di lavoro.

Di seguito l’evento in evidenza:

 

·         Venerdì 05 ottobre dalle ore 08:00 alle ore 18:00

Convegno “Università e DSA: percorsi e prospettive”

L’evento si svolgerà presso l’Auditorium Banca Marche in Via Padre Matteo Ricci 2, Macerata.

L’evento è organizzato dalle sezioni di Fermo, Macerata e Ancona.

L’incontro è rivolto a studenti universitari, docenti, genitori.

L’evento sarà diviso in due sessioni: una mattutina ed una pomeridiana.

Relatori: Clara Bravetti, Luigina Sermarini, Lucia Iacopini, Presidenti delle sezioni AID di Macerata, Ancona e Fermo; Maria Teresa Baglione, MIUR USP – Ambito territoriale provincia di Macerata; Giorgio Trentin, Direttore dell’Istituto Confucio dell’Università di Macerata; Francesca Gesù, Università di Macerata; Catia Giaconi, docente di didattica e pedagogia speciale; Giuseppina Rubechini, studentessa del corso Teorie culture e tecniche per il servizio sociale, Università di Macerata; Lucia Iacopini, formatrice AID, Presidente del Comitato tecnico scientifico per la legge regionale n.32 Regione Marche; Carlos Melero, docente di Spagnolo presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, vicedirettore del gruppo di Ricerca DEAL.

L’ingresso è gratuito.

I posti sono limitati, si richiede iscrizione online

Foto di mohamed Hassan da Pixabay
Cultura e Società News

Aumentano gli uomini nel lavoro domestico

Il lavoro domestico è storicamente visto come un’attività prettamente femminile, tanto che nel linguaggio comune si tende a declinare al femminile “le colf” e “le badanti”. Tuttavia, come sottolineato nel III Rapporto DOMINA sul lavoro domestico, negli ultimi anni è aumentata la componente maschile, in particolare nelle province del Sud. A Palermo e Messina, per […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Lavoro e contesto ibrido: 8 pratiche

A due anni dall’inizio della pandemia le soft skill sono sempre più necessarie per affrontare la trasformazione digitale accelerata dalla crisi sanitaria e la quotidianità lavorativa in divenire. Secondo i dati del Cegos Observatory Barometer 2021, 9 HR manager su 10 ritengono lo sviluppo delle competenze la chiave per fronteggiare questo contesto ibrido. Il Barometer […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola Tecnologia

Pavese-Fenoglio sul social network della lettura per le scuole secondarie

Giovani, donne, territori, nelle opere di due dei maggiori autori italiani, Cesare Pavese e Beppe Fenoglio: è questo il tema del nuovo percorso di social reading, il social network della lettura, che accompagnerà nuovamente ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di tutta Italia alla scoperta di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, di cui quest’anno ricorre […]

Leggi tutto