Il consumo moderato di cioccolato fa bene al cuore

Un consumo moderato di cioccolato può ridurre il rischio di attacchi di cuore, secondo un nuovo studio il quale ha rilevato che mangiare tre barre di cioccolato al mese riduce il rischio di insufficienza cardiaca del 13%.

Sarebbero quei composti naturali contenuti nel cioccolato, chiamati flavonoidi, ad aumentare la salute dei vasi sanguigni e ad aiutare a ridurre l’infiammazione.

I ricercatori, tuttavia, consigliano la moderazione, poiché mangiare cioccolato è salutare solo se lo si fa occasionalmente. Coloro che mangiano cioccolato ogni giorno, invece, vedono aumentare il loro rischio di insufficienza cardiaca del 17 per cento.

Chayakrit Krittanawong, del Mount Sinai Hospital di New York, autore capo del nuovo studio, ha dichiarato: “Credo che il cioccolato sia un’importante fonte alimentare di flavonoidi che sono associati alla riduzione dell’infiammazione e all’aumento del colesterolo buono”.

I flavonoidi, inoltre, possono aumentare l’ossido nitrico (un gas che allarga i vasi sanguigni e aumenta la circolazione).

Krittanawong dice che il cioccolato fondente è quello più sano, perché contiene il maggior numero di flavonoidi e meno zucchero degli altri tipi di cioccolato.

Open discussion e workshop nell’ambito del festival “L’Eredità delle donne”

Sabato 22 e domenica 23 settembre 2018 si svolgeranno a Firenze, al MIP Murate Idea Park, la open discussion e il workshop di arte visiva con una delle figure di spicco del panorama italiano dell’arte urbana: MP5. I due eventi si svolgeranno nell’ambito del festival “L’Eredità delle Donne. Le nostre giornate del Patrimonio”. Un format professionale e all’avanguardia per tutti coloro che apprezzano o vogliono scoprire le peculiarità dell’intervento artistico nello spazio urbano. L’evento è organizzato in collaborazione con Le Murate Progetti Arte Contemporanea e MUS.E Firenze.

 

L’Eredità delle Donne è un progetto di Elastica e della Fondazione CR Firenze, patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dal Comune di Firenze e da Estate Fiorentina, con la partnership di Gucci, con il contributo di Poste ItalianeBanca CR Firenze del Gruppo Intesa San PaoloPitti Immagine e “Tuscany, la bellezza della carta”, un marchio di Cartiere Carrara, in collaborazione con Publiacqua SpA, con la sponsorship tecnica di Unicoop Firenze, con la mediapartnership di RAI Radio 2 e di Scuola Fenysia, in gemellaggio con HF Ile-de-France e con l’Associazione MèMO, le associazioni che promuovono l’evento a Parigi.

 

OPEN DISCUSSION

 

L’open Discussion, diretta da MP5, si svolgerà sabato 22 settembre dalle ore 10:30 alle ore 12:00 al MIP Murate Idea Park. L’iniziativa è aperta ad un pubblico di tutte le età ed è gratuita.

L’intento di questo dialogo è quello di poter sensibilizzare il partecipante alle tematiche d’intervento artistico nello spazio urbano. Durante l’incontro si analizzerà con una visione critica il connubio tra azione artistica/politica e opera d’arte, portando esempi dalla scena di arte urbana italiana e internazionale.

 

WORKSHOP – LA RESISTENZA TACIUTA

 

Il workshop, diretto da MP5 e organizzato in collaborazione con MUS.E Firenze e Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, si svolgerà al MIP Murate Idea Park sabato 22 settembre dalle ore 15:00 alle 18:00 e l’intera giornata di domenica 23 settembre dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00.

 

Il workshop sarà gratuito e si propone come un laboratorio di guida per la realizzazione di un’operadi arte urbana site-specific nel comune di Firenze (dove sono stati selezionati una serie di edifici le cui pareti esterne potrebbero essere oggetto di intervento). La tematica, che segue il fil rouge del Festival, è tutta al femminile: la realizzazione dell’intervento dovrà ispirarsi alle donne della resistenza partigiana, partendo dalla figura chiave di Teresa Mattei.

 

I requisiti necessari per partecipare sono:

Bozza del progetto sul tema “La resistenza taciuta”;

Conoscenze di photoshop;

-Abilità nel disegno e/o nella computer grafica;

-Avere un computer portatile (se possibile tavoletta grafica).

 

Verranno selezionati 10 partecipanti direttamente dall’artista sulla base della bozza del progetto che presenteranno in maniera preventiva entro e non oltre il 12 settembre 2018 alle ore 13:00. I progetti selezionati verranno discussi e ampliati sotto la supervisione di MP5 durante il workshop.

Per informazioni e iscrizioni contattare: ereditadelledonne@elastica.eu.

Quando i bambini giocano e si divertono con stile

Gioseppo Kids torna a sorprendere con una campagna di primo livello sviluppata sull’attenzione ai dettagli.
Un viaggio nel mondo dell’infanzia attraverso ricordi, musiche, giochi e avventure.
Un “fashion film” diretto da Victor Claramunt, i cui protagonisti sono bambini che giocano e si divertono con stile.
Comodità, qualità e creatività in una collezione che unisce tutte le tendenze del momento per quanto riguarda le calzature da bambino.
Sono tre i temi che raggruppano i modelli della nuova stagione di Gioseppo KidsNomads, Campus e Enchanted.
Nel tema Nomads troviamo modelli artigianali ricchi di dettagli bohemienne e rifiniture elaborate. Materiali organici, frange e pelli sono i protagonisti.
La tendenza ispirata allo stile universitario la scopriamo invece nel tema Campus, con modelli ribelli e spensierati, scarpe moderne e minimali.
E, infine, il tocco scientifico, fantastico e all’avanguardia della collezione Enchanted.
La parte più divertente della collezione la troviamo però nelle pantofole da casa che brillano al buio e negli originali stivaletti per la pioggia che cambiano colore quando si bagnano.
E non possiamo dimenticarci di My First Gioseppo, la linea creata per i bimbi che ancora gattonano o che stanno muovendo i primi passi, dal design ergonomico e materiali di qualità.

Jazz&Wine a 1500 metri, il 15 settembre e il 13 ottobre

Il vigilius mountain resort, design hotel ecosostenibile in Alto Adige, situato sul monte San Vigilio a 8 minuti di funivia da Lana (BZ), ospita il Jazz&Wine, che si terrà il 15 settembre e il 13 ottobre. Il Jazz&Wine è un evento che si iscrive nella tradizione del resort e rende omaggio alla passione per la grande musica jazz, valorizzando la cultura musicale ed enogastronomica del territorio, con prodotti locali e ottimi vini Schiava, eccellenze dell’Alto Adige. Non a caso, infatti, proprio al vigilius mountain resort nasce e si svolge il Trofeo Schiava, la famosa kermesse conosciuta come Vernatsch Cup, appuntamento annuale e punto di ritrovo per tutti gli appassionati di questa produzione vinicola tipica dell’Alto Adige che conferisce ai migliori vini della degustazione il titolo “Schiava dell’anno”. Si tratta di un’iniziativa fortemente voluta dal fondatore stesso del resort, Ulrich Ladurner, per celebrare il vino Schiava e rendere così il resort il centro di esaltazione enologico  dell’Alto Adige.
Ad accompagnare gli ospiti durante la manifestazione ci sarà Livio Minafra, giovane compositore e pianista vincitore del prestigioso premio Top Jazz nel 2005, 2008 e 2011. Un connubio perfetto, quello tra jazz e vino, che il vigilius mountain resort intende esaltare con un grande artista.
Il Jazz&Wine non si svolgerà in un luogo qualunque del resort, ma in uno degli angoli più suggestivi ovvero la terrazza della Stube ida. Musica e vino saranno così i protagonisti in un posto magico ed esclusivo che con la sua vista mozzafiato sulle Dolomiti cattura tutti gli ospiti del resort.
In questo contesto, quindi, il vigilius mountain resort si trasforma in un vero e proprio teatro a cielo aperto celebrando la musica jazz con un appuntamento speciale in cui gli ospiti potranno degustare i migliori vini Schiava e squisiti formaggi selezionati accuratamente dal giovane ma promettente chef Filippo Zoncato. L’evento è aperto agli ospiti del resort e agli appassionati di jazz. Solo otto minuti di funivia per scoprire il vigilius mountain resort, un’isola fra le montagne realizzata dall’architetto Matteo Thun, e lasciarsi conquistare dal Monte San Vigilio e dal panorama alpino circostante. Il resort infatti invita a fondersi con il ritmo della natura e ad abbandonarsi alla semplicità.
Promozione Jazz&Wine a partire dalle ore 12.00 a Euro 21,00 per persona incluso il biglietto della funivia, degustazione vini, formaggio e concerto inclusi.

Pin It on Pinterest