Quando i bambini assistono alla violenza domestica

Moltissimi bambini e bambine, nel nostro Paese, sono testimoni di violenze che si consumano tra le mura domestiche. Una realtà, quella della violenza assistita, ancora poco conosciuta dall’opinione pubblica ma che produce sui minori un impatto catastrofico, dal punto di vista fisico e psicologico, con ripercussioni che possono durare anche tutta la vita.

Per accendere i riflettori su questa piaga e raccontare cosa significa, per i bambini, assistere direttamente o indirettamente alla violenza nei confronti della loro mamma, giovedì 5 luglio 2018 alle ore 10.30 presso Palazzo Merulana, in via Merulana 121 a Roma – Save the Children, invita a un evento esperienziale nel corso del quale, grazie alla tecnologia bone conductor, il partecipante potrà letteralmente sentire nelle ossa ciò che provano tanti minori in silenzio tra le mura domestiche.

Durante l’iniziativa, promossa dall’Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro in occasione del lancio della nuova campagna  Abbattiamo il muro del silenzio, il partecipante avrà quindi l’opportunità di immergersi completamente nella storia di Alessandro, un bambino come tanti, vittima di violenza assistita.

Nella stessa giornata l’Organizzazione diffonderà inoltre il nuovo rapporto “Abbattiamo il muro del silenzio. Bambini che assistono alla violenza domestica”.

News Notizie

Invalidità civile, dall’INPS l’ipotesi di vincolare gli importi al reddito

A luglio l’INPS ha presentato a Montecitorio il suo Rapporto annuale 2021, che è stato esposto dal presidente Pasquale Tridico. Un rapporto lungo, tecnico, illustrato con parole di non facile comprensione: eppure i temi lì contenuti toccano la vita e gli interessi di milioni di italiani, persone con malattie croniche e rare, con disabilità importanti […]

Leggi tutto
News Notizie

La denuncia dell’Ospedale Israelitico di Roma

Noi Dirigenti Medici dipendenti dell’Ospedale Israelitico di Roma, denunciamo la nostra condizione di lavoratori di “serie B” rispetto ai Medici dipendenti della Sanità Pubblica in quanto da oltre 10 anni siamo privati di un contratto di lavoro degno del servizio che offriamo e del ruolo che ricopriamo. Dopo anni di paziente attesa, nel 2019 prima […]

Leggi tutto
News Notizie

Yemen in ginocchio per la più grave fra le crisi umanitarie

Non così lontano da casa nostra c’è una emergenza di enormi proporzioni, che mette in ginocchio ad oggi 20,7 milioni di persone bisognose di aiuti umanitari per sopravvivere e riduce allo stremo e alla fame ben 16 milioni di bambini, donne e uomini. A 6 anni dall’inizio del drammatico conflitto nello Yemen, oltre 4 milioni […]

Leggi tutto
News IN DIES