Artrite reumatoide: obesità e fumo contrastano la guarigione

L’obesità nelle donne e il fumo negli uomini potrebbero essere fattori importanti della mancata remissione dell’artrite reumatoide, anche in caso di trattamento iniziale, secondo un nuovo studio, il quale ha trovato che se il trattamento aggressivo migliora i risultati dell’artrite, il 6 per cento delle donne e il 38 per cento degli uomini non ha la remissione durante il primo anno di cura.

“I nostri risultati suggeriscono che cambiare lo stile di vita,  smettere di fumare per gli uomini e ridurre il peso per le donne, ottimizzando anche il methotrexate, può facilitare la riduzione rapida dell’infiammazione, un obiettivo essenziale del trattamento nell’artrite reumatoide precoce”, ha detto Susan Bartlett, professore di medicina alla McGill University in Canada.

L’artrite reumatoide è una malattia infiammatoria cronica che colpisce le articolazioni, causando dolore e disabilità, e può anche influenzare gli organi interni.

Il nuovo studio, pubblicato sulla rivista Annals of the Rheumatic Diseases, ha incluso 1.628 adulti, con un’età media di 55 anni.

L’analisi ha evidenziato che l’obesità ha più che raddoppiato la probabilità di non ottenere la remissione della patologia nelle donne.

Negli uomini, il fumare correntemente è stato associato con il 3,5 di probabilità in più di non raggiungere la remissione dell’artrite reumatoide entro il primo anno.

“Questi risultati evidenziano la necessità di sostenere i medici e di responsabilizzare i pazienti, al fine di sfruttare l’impatto che può avere sulla progressione della malattia il cambiamento dello stile di vita”, ha detto Johannes Bijlsma, Presidente della lega europea contro i reumatismi (EULAR), in una dichiarazione.

Quasi tutti i pazienti dello studio inizialmente sono stati trattati con farmaci antireumatici convenzionali che modificano l’andamento della malattia (DMARD). Tre quarti di loro sono trattati con methotrexate.

L’analisi ha dimostrato che senza uso del methotrexate c’era stato un aumento della probabilità di non realizzare la remissione della malattia, nelle donne del 28 per cento in piu’ e negli uomini del 45 per cento.

Lifestyle News Salute

Epilessia, la gravidanza non è più un tabù

Oltre il 90% delle Donne con Epilessia ha un esito felice della gravidanza. La Lega Italiana Contro l’Epilessia: “Questa condizione non è più motivo di rinunciare a diventare mamme” Storicamente, per le donne con Epilessia diventare mamme è un po’ più complesso. Un tasso di infertilità forse lievemente superiore alla media (ma su questo non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Tecnologia

Anziani e tecnologie: presentato un nuovo modello di cura e assistenza domiciliare

La pandemia ha accelerato l’implementazione delle tecnologie, coinvolgendo anche l’ambito medico. Resta ancora molto da fare, visto che esistono limiti tecnici e operativi che in alcuni casi relegano la telemedicina a un mero slogan. Ad essere penalizzati spesso sono gli anziani, ossia i soggetti con minore familiarità con le tecnologie, ma allo stesso tempo anche […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Disturbi del sonno: 1 italiano su 4 dorme male

In Italia ben 12 milioni di persone soffrono di disturbi del sonno: difficoltà di addormentamento, frequenti risvegli durante la notte, risvegli precoci la mattina e difficoltà di riprendere sonno. Secondo i recenti dati dell’Associazione Italiana per la Medicina del Sonno (AIMS), nel nostro Paese circa 1 adulto su 4 soffre di insonnia cronica o transitoria. […]

Leggi tutto
News IN DIES