Premio Roma, consegnati i riconoscimenti

Sono stati uomini della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della letteratura a ricevere, ieri sera, nell’Aula Magna del rettorato della Sapienza Università di Roma, i riconoscimenti dell’edizione 2018 del Premio Roma.
La cerimonia si è aperta con la Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri che ha eseguito gli inni nazionali dell’Italia, del Belgio (gemellato quest’anno con il Premio Roma), l’inno Europeo oltre alla marcia trionfale dell’Aida.
I premi sono stati consegnati a:
• Alberto Angela, giornalista, per la Promozione delle meraviglie italiane nel mondo;
• Giuliano Amato, Giudice Costituzionale, nel 70mo anniversario della nascita della Costituzione Italiana;
• Vincenzo Barone, Direttore della Normale di Pisa, il Premio Roma Urbs Universalis;
• Frank Carruet, Ambasciatore del Belgio in Italia, il Premio Roma-Bruxelles;
• Diego Della Valle, imprenditore, per la promozione dell’imprenditoria italiana nel mondo;
• Nicola Gratteri, magistrato, per la lotta alla criminalità organizzata;
• Andrea Riccardi, storico, in occasione del 50° anniversario di fondazione della Comunità di Sant’Egidio;
• Federica Mazzucca, ricercatrice, per la ricerca in campo oncologico “Irma Feroci Milesi”.
Consegnati anche i premi delle due sezioni in concorso:
Per la Narrativa
• Luigi Guarnieri, “Forsennatamente Mr Foscolo”, La nave di Teseo;
Per la Saggistica:
• Paolo Mieli, “Il Caos italiano”, Rizzoli

Cultura e Società News

Proteggersi dalla morte: alle origini delle vaccinazioni

Proteggersi dalla morte: alle origini delle vaccinazioni Edito da Scholé, in libreria il saggio di Edward Jenner con un’ introduzione, tra storia e scienza, del filosofo Antiseri “…Ma noi ci veggiamo distruggere da un morbo spopola­tore; e lungi dall’opporvi un’opportuna difesa, non facciamo che vilmente presentare il collo al giogo di questo tiranno. A che […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola

Università di Torino: disponibilità ad accogliere studentesse e studenti afgani

Dall’iscrizione gratuita ai singoli corsi fino alle borse di studio e di ricerca, l’Ateneo amplia il ventaglio di supporti già a disposizione degli studenti rifugiati e richiedenti asilo confermando l’intenzione di volere essere ancora più inclusivo A seguito dell’emergenza umanitaria in Afghanistan, l’Università di Torino ha prontamente risposto all’appello della rete internazionale SAR (Scholars at […]

Leggi tutto
Cultura e Società Lifestyle News Salute Scuola

Malattie cardiovascolari: gli adolescenti ne sottovalutano i rischi

Malattie cardiovascolari: in uno scenario monopolizzato dal Covid, gli adolescenti ne sottovalutano i rischi e diventano più scettici riguardo alla prevenzione. Un aiuto a riportare la giusta attenzione verso queste importanti patologie potrà arrivare dalla legge che prevede l’inserimento del defibrillatore, con relativa formazione anche ai giovani, nelle scuole e nelle società sportive. Quanto, nella […]

Leggi tutto