Uomini: attenzione all’aspirina

I ricercatori della Northwestern Medicine, hanno scoperto che l’assunzione giornaliera di  aspirina raddoppia  quasi il rischio di sviluppare il melanoma negli uomini.

I ricercatori per lo studio pubblicato sul Journal of the American Academy of Dermatology .hanno utilizzato i dati di quasi 200.000 persone di età compresa tra i 18 e gli 89 anni che non avevano mai avuto il melanoma. Tra questi, è stato identificato un gruppo, che aveva hanno assunto aspirina ogni giorno per un anno o più.

Lo studio ha scoperto che gli uomini che avevano assunto regolarmente l’aspirina, avevano avuto il rischio di sviluppare il melanoma di 1,83 volte superiore rispetto agli altri partecipanti allo studio. Allo stesso tempo, le donne non avevano registrato una situazione simile.

Secondo uno degli autori dello studio, Beatrice Nardone, questo ultimo risultato può essere spiegato con il fatto che il corpo maschile produce meno enzimi protettivi come la superossido dismutasi e la catalasi, rispetto al corpo femminile.

Livelli più bassi di enzimi protettivi provocherebbero un più alto livello di danno cellulare ossidativo cosa che, negli uomini, potrebbe contribuire allo sviluppo del melanoma.

Naturalmente, gli esperti, non consigliano ai pazienti di interrompere l’eventuale terapia con l’aspirina, ma dicono che, se si assume questo farmaco, è bene sottoporsi regolarmente a dei controlli dermatologici, al fine di prevenire il tumore.

Lifestyle News Salute

Andropausa, scoperta una nuova molecola anti-invecchiamento

Ad Abano Terme presentato un peptide inedito (un piccolo frammento di osteocalcina) che interesserà gli ultrasessantenni: un esercito di quattro milioni di maschi italiani è infatti colpito da bassa produzione di testosterone associata ad un quadro clinico caratterizzato da osteoporosi, sindrome metabolica e disturbi della sessualità. Il professor Carlo Foresta: “Gli autori della ricerca sostengono […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Il virus Sars-Covid viaggia nei nervi con dolori muscolari

Nella classifica delle ripercussioni post Covid, la voce dolore ricopre uno spazio importante: basti pensare che circa la metà dei pazienti che ha avuto l’infezione ha dovuto lottare contro i dolori muscolari, seguiti da cefalee acuto (6-21%), dolori toracico (2-21%), oculare (16%), mal di gola (5-17%) e addominale (12%). E ultimamente anche quelli che coinvolgono […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

La terza dose di vaccino porrà un probabile freno al Covid

TERZA DOSE DI VACCINO: L’IMPORTANZA E LA NORMALITA’ – I vaccini ci hanno permesso di superare una situazione di estrema gravità quale quella in cui ci aveva spinto la pandemia di Covid-19 nel 2020. Avendoli però sviluppati in poco tempo, la loro somministrazione è stata programmata in due dosi a intervalli di tempo ravvicinati. L’introduzione […]

Leggi tutto