Parla con accento londinese dopo un forte mal di testa

L’ex reginetta di bellezza Michelle Myers, originaria di Buckeye, in Arizona, ora parla con un accento londinese, nonostante non abbia mai lasciato gli Stati Uniti.

La donna soffre di una rara condizione medica diagnosticata come sindrome da accento straniero,  una patologia solitamente associata a un danno neurologico.

Secondo i ricercatori dell’Università del Texas, la sindrome da accento straniero è un disturbo del linguaggio che causa un’improvvisa modifica della parola, in modo tale che un madrelingua viene percepito come straniero, ciò è spesso causato da un danno al cervello, dopo un ictus o un trauma cranico.

Non è la prima volta che la Myers ha preso un nuovo accento. Ci sono stati tre altri casi casi separati in cui è andata a dormire con un mal di testa paralizzante e si è ritrovata a parlare con un nuovo accento.

La prima volta che le è successo, Myers aveva assunto un accento irlandese. La seconda volta un accento australiano. Tuttavia, solo questa terza volta il parlare con accento londinese, è durato più di una settimana.

Questo provoca disagio all’ex reginetta di bellezza che vorrebbe, di nuovo, riavere il suo normale accento.

Lifestyle News Salute

Oltre 20 milioni di bambini nei paesi ricchi hanno livelli elevati di piombo nel sangue

Secondo l’ultima Report Card pubblicata ieri dal Centro di Ricerca UNICEF Innocenti, la maggior parte dei Paesi ricchi sta creando condizioni malsane, pericolose e nocive per i bambini di tutto il mondo. La Innocenti Report Card 17: “Luoghi e Spazi – Ambiente e benessere dei bambini” mette a confronto i risultati ottenuti da 39 Paesi […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dopo la pandemia, prioritario riportare gli anziani a una vita sociale attiva

Dopo due anni di chiusure, gli ultimi mesi hanno visto una completa riapertura delle attività lavorative, scolastiche, sociali. Un processo che ha permesso alla popolazione di riprendere le normali attività, ma che spesso ha tenuto ai margini la popolazione anziana, caratterizzata da meno stimoli in tal senso e maggiormente preoccupata dai possibili effetti di un […]

Leggi tutto
Lifestyle News

I cittadini europei si rimettono in movimento

I cittadini europei si rimettono in movimento con l’XI edizione di Move Week, settimana per promuovere l’attività fisica e lo sport attraverso centinaia di eventi nei 38 Paesi coinvolti, dal 22 al 29 maggio. La settimana europea è promossa da Isca-International Sport and Culture Association, di cui Uisp è membro e capofila in Italia, con […]

Leggi tutto