Gli acidi grassi omega-3 aiutano a perdere peso

Le diete ricche di acidi grassi omega-3 possono anche migliorare la sensibilità all’insulina nelle persone con diabete e aiutare a bruciare i grassi immagazzinati, favorendo la perdita dei chili in più.

Il corpo si abitua a un livello di energia attraverso il nutrimento e le fitte della fame cercano di forzare l’assunzione di cibo al suo livello originale. Tuttavia, l’acido grasso omega-3 contenuto in alimenti come pesce, semi di lino, noci e semi di chia ha la capacità di aiutare a controllare i morsi della fame.

Gli acidi grassi polinsaturi o PUFA sono importanti per la salute delle membrane cellulari di tutto l’organismo, le quali permettono la comunicazione con l’esterno e lo scambio di sostanze ai fini metabolici.

i PUFA possono essere una buona risposta ai problemi di circolazione linfatica, microcircolazione, modulazione insulinica nei diabetici di tipo II e ai disturbi associati a malattie infiammatorie (Crohn, psoriasi, artrite reumatoide, dermatite atopica) e nelle condizioni di edema leggero.

Il PUFA chimico soppressore dell’appetito trovato negli acidi grassi Omega-3 ha la capacità di frenare la la fame. Aiuta anche ad aumentare i livelli di leptina, che è rilevante per il mantenimento del peso.

Questi acidi grassi aiuano a diminuire l’assunzione di cibo, provocando così la perdita di peso.

Gli alimenti grassi Omega-3 nella dieta quotidiana aumentano anche i livelli di serotonina, potente sostanza chimica del cervello, che riduce il desiderio di cibo e fa sentire lo stomaco pieno, senza che si mangi troppo. Pertanto, consumare una manciata di noci potrebbe essere la chiave per perdere peso, in quanto queste possono far sentire pieni, più a lungo.

Le diete ricche di acidi grassi omega-3 possono anche migliorare la sensibilità all’insulina nelle persone con diabete e aiutare a bruciare i grassi immagazzinati per l’energia.

Lifestyle News Salute

Autistico 1 bambino ogni 70

“Quindici anni fa il rapporto era di 1 bambino autistico su 2.000 bimbi, oggi è di 1 ogni 70. Di certo alla base di questo aumento ci sono state una serie di cause suppletive, come gli effetti dell’inquinamento sulle donne in gravidanza, ma 1 bambino ogni 70 è davvero troppo. È un aumento che i […]

Leggi tutto
Casa Lifestyle News

L’UE mette al bando la plastica monouso dal 3 luglio

Il 3 luglio 2021 entrerà in vigore il divieto dell’uso della plastica monouso in tutta l’UE: presto bicchieri da asporto usa e getta e altri oggetti monouso faranno parte di un ricordo del passato. Le tazze in porcellana To-Go di Villeroy & Boch sono una valida alternativa alla plastica: sono riutilizzabili infinite volte, sono esteticamente […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Gli anziani continuano a pagare il prezzo più alto in termini di salute

L’URGENZA POST-COVID: LA GESTIONE DELLE MALATTIE CRONICHE NELL’ANZIANO. I VACCINI PER GLI OVER 65 – La vaccinazione della popolazione italiana contro il Covid-19 prosegue con numeri significativi. Tuttavia, si sta presentando il conto della trascuratezza avvertita da molti pazienti, soprattutto anziani, nei programmi di prevenzione e cura delle malattie croniche. “Urge ripartire con i percorsi […]

Leggi tutto
News IN DIES