Gli acidi grassi omega-3 aiutano a perdere peso

Le diete ricche di acidi grassi omega-3 possono anche migliorare la sensibilità all’insulina nelle persone con diabete e aiutare a bruciare i grassi immagazzinati, favorendo la perdita dei chili in più.

Il corpo si abitua a un livello di energia attraverso il nutrimento e le fitte della fame cercano di forzare l’assunzione di cibo al suo livello originale. Tuttavia, l’acido grasso omega-3 contenuto in alimenti come pesce, semi di lino, noci e semi di chia ha la capacità di aiutare a controllare i morsi della fame.

Gli acidi grassi polinsaturi o PUFA sono importanti per la salute delle membrane cellulari di tutto l’organismo, le quali permettono la comunicazione con l’esterno e lo scambio di sostanze ai fini metabolici.

i PUFA possono essere una buona risposta ai problemi di circolazione linfatica, microcircolazione, modulazione insulinica nei diabetici di tipo II e ai disturbi associati a malattie infiammatorie (Crohn, psoriasi, artrite reumatoide, dermatite atopica) e nelle condizioni di edema leggero.

Il PUFA chimico soppressore dell’appetito trovato negli acidi grassi Omega-3 ha la capacità di frenare la la fame. Aiuta anche ad aumentare i livelli di leptina, che è rilevante per il mantenimento del peso.

Questi acidi grassi aiuano a diminuire l’assunzione di cibo, provocando così la perdita di peso.

Gli alimenti grassi Omega-3 nella dieta quotidiana aumentano anche i livelli di serotonina, potente sostanza chimica del cervello, che riduce il desiderio di cibo e fa sentire lo stomaco pieno, senza che si mangi troppo. Pertanto, consumare una manciata di noci potrebbe essere la chiave per perdere peso, in quanto queste possono far sentire pieni, più a lungo.

Le diete ricche di acidi grassi omega-3 possono anche migliorare la sensibilità all’insulina nelle persone con diabete e aiutare a bruciare i grassi immagazzinati per l’energia.

Lifestyle News Salute

Malattie Reumatologiche: le novità terapeutiche dei biobetter

Novità significative per le Malattie Reumatologiche come artrite reumatoide, artrite psoriasica, spondiloartrite. Recenti studi, infatti, hanno confermato la validità e i numerosi vantaggi offerti dai farmaci biobetter, un’evoluzione tecnologica dei farmaci biosimilari. L’esempio di questa nuova frontiera terapeutica è rappresentata dalla nuova formulazione di somministrazione dell’anticorpo monoclonale Infliximab, farmaco biosimilare prodotto dalla sudcoreana Celltrion Healthcare, […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

A Lecce esperti a confronto su valvulopatie mitraliche

Due giorni di sessioni, dibattiti e confronto sulle più recenti innovazioni in merito alla diagnosi e alla cura delle patologie valvulopatie mitraliche a Lecce, nel congresso biennale ideato e organizzato dalla Mitral Academy Mitral Academy (MICS). “Il MICS è un congresso molto importante per tutti gli appassionati di diagnosi e terapia della mitrale, esperti nazionali […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Estate: allarme infezioni sessualmente trasmesse

L’estate e i viaggi implicano un incremento delle relazioni tra individui, tanto più desiderate dopo due anni condizionati dalle restrizioni per la pandemia. Questo contesto può favorire rapporti sessuali occasionali, con il rischio di Infezioni Sessualmente Trasmesse (IST): in primis l’HIV, ma anche le epatiti virali, il papilloma virus, le infezioni batteriche di clamidia, gonorrea, […]

Leggi tutto