E’ pericoloso dormire con un tanga

Non va bene dormire la notte con il tanga. Questo indumento può essere fastidioso e pericoloso per la salute.

Il tanga è un tipo di biancheria intima, una “mutandina “che ha una parte anteriore triangolare di tessuto e una striscia sottile nella parte posteriore.

Anche se, a volte, andare a dormire col tanga può far sentire sexy o semplicemente lo si indossa per abitudine, bisogna conoscere le terribili conseguenze che il’indumento può arrecare alla vagina o all’uretra.

La parte sottile posteriore del tanga si muove quando si cambia posizione durante il sonno e vi è la possibilità che col movimento avvenga il trasferimento dei batteri dall’ano alla vagina o all’uretra. Questo può causare un’infezione.

Bisogna anche dire che, qualsiasi tipo di biancheria intima realizzata in materiale sintetico è poco efficace nell’assorbire l’umidità. E l’umidità crea un ambiente perfetto per la coltivazione di batteri e infezioni.

Se si decide di dormire con un tanga, bisognerebbe almeno optare per un indumento di cotone.

I movimenti fatti durante il sonno, a causa del tanga, possono causare piccole irritazioni della pelle, ambiente ideale dove i microbi possono riprodursi.

Il piccolo filo posteriore che passa tra le natiche potrebbe anche essere deposito di batteri, che includono l’E.coli, e può contribuire allo sviluppo di infezioni della vescica o provocare una vaginosi batterica.

Indossare un tanga troppo stretto nel cavallo può causare pure eruzioni cutanee, irritazioni e persino tagli e graffi.

Indossare questa minuscola mutandina quando si dorme può anche dar luogo al papilloma cutaneo, ossia a quelle verruche che alcune persone hanno talvolta sul collo, sul petto e sulla schiena.

Alcuni esperti consigliano di dormire senza biancheria intima, la vagina ha bisogno di respirare e ciò può avvenire meglio dormendo senza mutande.

Lifestyle News Salute

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati, inaccessibili, dove cure, assistenza e dolore sono privi di contatti con il mondo esterno, con gli affetti, con le dinamiche relazionali. La SOCIETA’ ITALIANA DI ANESTESIA, ANALGESIA, RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA-SIAARTI da tempo sta lavorando per avviare una diversa relazione tra operatori, pazienti e famiglie: non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Covid, Crisanti: i numeri dei contagi non tornano

“Oggi in Italia abbiamo 30-40 decessi al giorno e abbiamo un numero ridicolo di infezioni, evidentemente c’è una discrepanza ingiustificabile perché in tutti gli altri paesi d’Europa e del mondo c’è un rapporto di uno a mille rispetto ai numeri dei casi e dei decessi, quindi dovremmo avere anche noi un numero molto più grande […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

“Droga dello stupro”: è allarme

«I recenti fatti di cronaca legati all’utilizzo di nuovi stupefacenti quali il GHB, la cosiddetta “droga dello stupro”, unitamente all’aumento della violenza e dei femminicidi, fotografano una realtà sempre più difficile da gestire, frutto di frustrazione crescente causata da restrizioni e continui cambiamenti necessari per combattere la pandemia». Ad affermarlo è la dott.ssa Samantha Vitali, […]

Leggi tutto