Rimane incinta, mentre era già incinta

Jessica Allen, una donna di 32 anni dalla California, ha recentemente concepito due bambini contemporaneamente. Uno come madre surrogata e uno proprio.

La cosa più strana è che lei è rimasta incinta mentre era già incinta, così ha partorito due ‘gemelli’ diversi nei geni.

Allen aveva fatto una fecondazione in vitro nell’aprile 2016 per una coppia cinese, era diventata una madre surrogata per 30.000 dollari.

Sei settimane dopo ad Allen era stato detto di essere incinta di due gemelli. Così Il suo compenso era stato aumentato di 5.000 dollari, pensando che gli embrioni fossero entrambi della coppia cinese.

Ma i gemelli non erano identici e la coppia cinese, un mese dopo il parto si era accorta del fatto che i bambini fossero diversi.

I piccoli sono poi stati sottoposti a un test del DNA, una settimana dopo. E’ emerso che Mike, uno dei bambini, aveva una corrispondenza biologica con la coppia cinese, mentre Max aveva i geni di Allen.

In Allen si era verificata una superfetazione: una situazione rara, in cui una donna gravida continua a ovulare, anche dopo essere rimasta incinta, con la conseguente concezione di un secondo figlio.

La superfetazione, rara nelle donne, è più comune nel regno animale, come tra i canguri, le pecore e i roditori.

Da alcuni mesi, finita una battaglia pecuniaria e legale, Max è stato riconsegnato ad Allen, che l’ha poi chiamato Malachi.

Lifestyle News Salute

Covid e HIV, gli anticorpi monoclonali potranno eradicare il virus

ICAR fa 13! Si sta concludendo la 13a edizione del Congresso ICAR – Italian Conference on AIDS and Antiviral Research, punto di riferimento per la comunità scientifica in tema di HIV-AIDS, Epatiti, Infezioni Sessualmente Trasmissibili e virali. ICAR è organizzato sotto l’egida della SIMIT, Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali, di tutte le maggiori […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Giornata nazionale dell’andrologia: il 50% dei giovani ha rapporti sessuali non protetti

Da un’indagine condotta su 10.000 adolescenti nell’ultimo anno è emerso che il 30% ha riportato un consumo eccessivo di fumo o alcool e circa il 50% l’uso di sostanze illecite o rapporti sessuali non protetti   Il 21 ottobre 2021 è stata la prima giornata nazionale dell’andrologia promossa dalla società italiana di andrologia e medicina […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Occorre impegnarsi di nuovo contro l’HIV dopo l’emergenza Covid-19

Dal 21 al 23 ottobre al Palazzo dei Congressi di Riccione la 13a edizione di ICAR – Italian Conference on AIDS and Antiviral Research: oltre ad approfondite sessioni scientifiche, vi saranno premi a giovani eccellenze della ricerca italiana, il concorso artistico per le scuole RaccontART, test rapidi per HIV e HCV in Piazza Occorre impegnarsi […]

Leggi tutto