Pagati per dimagrire

Il capo di una piccola azienda cinese, preoccupato per il peso eccessivo di alcuni suoi lavoratori , ha convinto molti di loro a mettersi a dieta, offrendo un premio per ogni chilo perso.

Xuebao Wang, che è a capo della Kingtian Consulting, una società di consulenza di Xian, ha offerto 200 yuan per ogni chilo perso.

“Dal mese di marzo 20 dipendenti hanno partecipato. Il premio più alto ha raggiunto i 2.000 yuan nel caso di un lavoratore altamente motivato che ha perso 10 chili in due mesi”, ha detto Wang.

“I nostri dipendenti, che lavorano in ufficio tutto il giorno, non fanno esercizio fisico. Ho notato che molti di loro erano in sovrappeso e ho pensato che di incoraggiarli a muoversi , ” ha spiegato, asserendo che , dopo un giorno di lavoro, anche per lui è davvero pesante andare anche a fare attività fisica e che c’è bisogno di essere motivati.

Con il miglioramento del tenore di vita e l’espansione delle consuetudini occidentali, i cinesi hanno guadagnato peso.

In 10 anni, l’aumento di peso nel Paese è stato di quasi 4 chili per gli uomini e di 3 chili per le donne.

Mantenere un peso ideale è tra le raccomandazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), dal momento che l’obesità, dal 1980, è raddoppiata a livello mondiale.

News Notizie

Il fascino intramontabile delle barche d’epoca torna a Venezia

  Sabato 26 e domenica 27 giugno si disputerà l’VIII Trofeo Principato di Monaco le Vele d’Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING & WEALTH MANAGEMENT, evento promosso da Anna Licia Balzan, Console Onorario del Principato di Monaco a Venezia e dalla Direzione del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco in Italia […]

Leggi tutto
barche
News Notizie

Ragazzi con e senza disabilità hanno costruito barca a vela durante il lockdown

Avventura, vento in poppa, aria aperta e tutti a far parte di un unico equipaggio, ragazzi e ragazze con e senza disabilità, come ai tempi della Filibusta. Come rendere concreti i valori di sport e inclusione? E’ questa la sfida lanciata da Uisp e Fondazione Vodafone attraverso il Progetto “Capitan Uncino”. La sfida è stata […]

Leggi tutto
News Notizie

Bambini asmatici e allergici: un campus estivo

Finisce la scuola, ma non finisce la preoccupazione delle famiglie di bambini e ragazzi con asma e allergie che vorrebbero offrire un’esperienza estiva senza pensieri e con la sicurezza di un controllo costante sulla salute. Una popolazione numerosa, quella asmatica e allergica under 18, per un totale in Italia di circa 1 milione 300 mila […]

Leggi tutto
News IN DIES