Ad Arona la riproduzione 3D dell’Arco di Palmira

La riproduzione 3D dell’Arco di Palmira trionferà nella piazza San Graziano di Arona dal 29 aprile al 30 luglio 2017 dopo essere stata esposta a Londra, New York, Dubai e Firenze in occasione del G7 culturale.

La cerimonia di inaugurazione, prevista per il 29 aprile, sarà molto suggestiva e prevede un’introduzione da parte della nuova filarmonica aronese seguita da una performance della cantautrice Matilde Mirotti; al termine il tenore Giorgio Casciarri e il soprano Sara Cervasio diretti dal Maestro Paolo Beretta condurranno con le loro voci all’unveiling dell’Arco che avverrà verso le 20.30. Alle ore 21.00 ci sarà un emozionante spettacolo di luci e musica ideato dallo scenografo Sebastiano Romano, che sarà poi ripetuto fino al 30 luglio.

Cultura e Società Lifestyle News Notizie Salute

Come ridurre le liste d’attesa e rendere omogeneo il Servizio sanitario

La salute rappresenta l’elemento cardine dell’agenda politica delle elezioni del 25 settembre, quando l’Italia sarà chiamata alle urne per decidere il nuovo Parlamento. Ma dopo due anni e mezzo di pandemia, qual è l’importanza che le forze politiche danno alla nostra sanità? Quali strategie intendono mettere in campo per ridurre le liste d’attesa e rendere […]

Leggi tutto
mare
News Notizie

La crisi climatica è assente nei discorsi dei leader politici italiani

Nonostante la siccità, le ondate di calore e gli incendi che quest’estate hanno funestato l’Italia, la crisi climatica è assente nei discorsi dei leader politici italiani, al punto che viene citata in meno dello 0,5% delle loro dichiarazioni riprese dai principali telegiornali. È il risultato di un monitoraggio sulla campagna elettorale diffuso oggi da Greenpeace […]

Leggi tutto
News Notizie

Uva: un’annata soddisfacente per quantità e qualità

Un’annata soddisfacente per quantità e sorprendente per qualità. Secondo le previsioni vendemmiali dell’Osservatorio Assoenologi, Ismea e Unione italiana vini, presentate oggi al Mipaaf, la siccità e il caldo record di quest’anno non hanno compromesso il vigneto Italia che, all’avvio della campagna vendemmiale, promette uve di qualità dal buono all’ottimo, con una quantità in linea con […]

Leggi tutto