«Amate Amatrice», quando l’imprenditoria italiana è capace di fare rete

«Amate Amatrice». L’imprenditoria italiana capace di fare rete per un “aiuto subito” e un supporto concreto alle popolazioni colpite dal sisma

Spesso si dice che uno dei pregi degli Italiani sia quello di riuscire ad essere solidali nei momenti del bisogno. Attitudine che ci viene riconosciuta anche all’estero, e che tocca non solo i rapporti personali ma anche quelli imprenditoriali.
E’ quanto abbiamo avuto modo di vedere il 12 aprile, in occasione del primo pranzo ufficiale all’interno del Food Village di Amatrice, in corso di realizzazione su progetto di Stefano Boeri, grazie ai fondi raccolti da «Un aiuto subito.Terremoto Centro Italia 6.0» del Corriere della Sera e di TgLa7 insieme a TIM.
Importante momento della fase di costruzione del nuovo polo economico di Amatrice, il pranzo ha visto la consegna al Sindaco Pirozzi del primo spazio ultimato, che sarà destinato alla mensa dell’adiacente complesso scolastico ominicomprensivo.
Un pranzo solidale di fundraising, aperto anche alla cittadinanza, segno di buon auspicio per il villaggio del food, ormai prossimo all’apertura, nonché un segno di ringraziamento per tutte le aziende e gli imprenditori che hanno già contribuito o che contribuiranno con i loro prodotti all’avvio definitivo della struttura.
Presenti all’evento anche i rappresentanti di Asso Group, Gerflor, Lualdi e Oikos  che hanno deciso di sostenere concretamente una parte della ricostruzione attraverso sponsorizzazioni a più livelli.

 

News Notizie

Natale, Mission Bambini: al fianco dei bimbi fragili delle periferie

Per i bambini che vivono nei contesti disagiati delle periferie delle principali città italiane, il Natale non è sempre un momento di spensieratezza, ma con i regali solidali di Mission Bambini si può donare a questi bambini la possibilità concreta di sperare in un futuro migliore. Le donazioni raccolte con i regali solidali serviranno infatti […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Notizie

Aviaria in Italia: abbattuti milioni di capi

Sono milioni gli animali finora abbattuti per contenere l’influenza aviaria ad alta patogenicità che da oltre un mese si sta diffondendo in Italia infettando tacchini, quaglie, polli e galline all’interno di allevamenti intensivi di Lazio, Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. L’influenza aviaria diffusasi a partire da ottobre 2021 negli allevamenti italiani sta condannando […]

Leggi tutto
News Notizie

Rinnovabili: la risposta alla crisi energetica

A cura di Jennifer Boscardin-Ching, Client Portfolio Manager del fondo Pictet-Clean Energy di Pictet Asset Management Nelle scorse settimane i leader mondiali si sono riuniti alla conferenza COP26 di Glasgow al fine di stabilire i prossimi passi per l’azzeramento delle emissioni nette globali di gas serra entro il 2050. Nel frattempo, però, la carenza di […]

Leggi tutto