Adolescente voleva uccidere papa Francesco

Un adolescente del New Jersey, negli Usa, ha confessato di aver complottato per uccidere il Papa Francesco, durante la sua visita a Philadelphia nel 2015.

Il fatto è stato reso noto dai procuratori federali americani e dalle agenzie di stampa internazionali.

Il giovane, Santos Colon, 17 anni, residente di Lindenwold, adesso, rischia fino a 15 anni di carcere.

Ha ammesso di aver architettato l’attentato per un periodo di quasi due mesi prima della visita del Papa, avvenuta nel settembre 2015.

Ma l’utilizzo di un cecchino in grado di raggiungere il Papa lo ha tradito.

L’adolescente ha reclutato una persona, che era in realtà un agente della polizia federale (FBI), che poi lo ha arrestato, nel 2015.

Non sono chiari i motivi per cui l’adolescente volesse uccidere papa Francesco.

(Fonte Ap)

News Notizie

Poco coinvolgimento e scarsa trasparenza sul Piano Nazionale Ripresa e Resilienza

“Se lo scopo del PNRR è la ripresa e la resilienza del nostro Paese, queste sono irraggiungibili senza il coinvolgimento dei cittadini nelle scelte e nelle proposte che esso contiene, come nel monitoraggio dei progetti che lo tradurranno in interventi concreti. Per questo ci risulta inaccettabile come un piano pluriennale di questa portata, che avrà […]

Leggi tutto
News Notizie

India: l’allarme di Azione contro la Fame

“L’india è alle prese con una ondata di infezioni da Covid-19 senza precedenti, ma oltre a mitigare l’impatto della pandemia, siamo impegnati al massimo anche per contrastare l’impatto sull’accesso al cibo e gli effetti psicologici di questa situazione, soprattutto per le donne incinte, le neomamme e bambini sotto i cinque anni di età”. Lo ha […]

Leggi tutto
cibo
News Notizie

Il sud del Madagascar sull’orlo della carestia. Allarme del WFP

La siccità non dà tregua nel Madagascar del sud, spingendo centinaia di migliaia di persone sull’orlo della carestia. L’allarme dell’agenzia ONU World Food Programme (WFP) indica come, con i tassi di malnutrizione acuta che continuano a crescere, sia necessaria una azione urgente che risponda a questa crisi umanitaria in divenire. Molti distretti nel sud del […]

Leggi tutto
News IN DIES