Hacherate e riprogrammate cellule umane

In futuro, le cellule potrebbero essere programmate per combattere alcune malattie mortali. Una ricerca condotta dagli scienziati della Boston University, guidati da Wilson Wong, ha scoperto il modo in cui si può entrare nella struttura interna delle cellule per riprogrammarle come un computer.

I ricercatori, in questo lavoro, sono stati in grado di convertire le cellule di mammifero in biocomputer in grado di eseguire dei calcoli. Hanno programmato delle cellule umane in modo che potessero obbedire fino a 113 gruppi di diverse istruzioni logiche. Un ulteriore sviluppo potrebbe permettere alle cellule di acquisire la capacità di combattere malattie o fabbricare tipi di sostanze e molecole.

Il team di Wong ha inserito nella cellula quattro frammenti di DNA, di cui uno destinato a produrre la proteina fluorescente verde (GFP), che illumina una cellula quando è in contatto con un particolare farmaco.

Questo studio ha concluso che in futuro le cellule potranno essere programmate per combattere malattie mortali e per generare tessuti in grado di sostituire parti danneggiate del corpo.

Negli ultimi anni, i biologi hanno molto lavorato per poter entrare nell’algoritmo delle cellule al fine di controllare i loro processi.

Lifestyle News Salute

Andropausa, scoperta una nuova molecola anti-invecchiamento

Ad Abano Terme presentato un peptide inedito (un piccolo frammento di osteocalcina) che interesserà gli ultrasessantenni: un esercito di quattro milioni di maschi italiani è infatti colpito da bassa produzione di testosterone associata ad un quadro clinico caratterizzato da osteoporosi, sindrome metabolica e disturbi della sessualità. Il professor Carlo Foresta: “Gli autori della ricerca sostengono […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Il virus Sars-Covid viaggia nei nervi con dolori muscolari

Nella classifica delle ripercussioni post Covid, la voce dolore ricopre uno spazio importante: basti pensare che circa la metà dei pazienti che ha avuto l’infezione ha dovuto lottare contro i dolori muscolari, seguiti da cefalee acuto (6-21%), dolori toracico (2-21%), oculare (16%), mal di gola (5-17%) e addominale (12%). E ultimamente anche quelli che coinvolgono […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

La terza dose di vaccino porrà un probabile freno al Covid

TERZA DOSE DI VACCINO: L’IMPORTANZA E LA NORMALITA’ – I vaccini ci hanno permesso di superare una situazione di estrema gravità quale quella in cui ci aveva spinto la pandemia di Covid-19 nel 2020. Avendoli però sviluppati in poco tempo, la loro somministrazione è stata programmata in due dosi a intervalli di tempo ravvicinati. L’introduzione […]

Leggi tutto