Genitori sempre più social. Chat di classe su Whatsapp, molte informazioni poca privacy

Gruppi di genitori su WhatsApp, chat frenetiche, comunicazioni, più o meno importanti, corrono veloci sui Social che, ormai, rappresentano un mezzo rapido per condividere emozioni, pensieri di mamme e papà. Il più delle volte i commenti sono accompagnati da immagini, ma anche condividere contenuti all’interno di una cerchia ristretta può nascondere delle insidie.
Gli asili e le scuole dell’infanzia spesso utilizzano WhatsApp o Facebook per condividere foto dei bambini e per rendere partecipi i genitori, ma non tutti sanno che con tale attività Facebook si appropria dei diritti delle immagini e può concedere tali diritti anche ad altre aziende, i limiti di diffusione andrebbero preventivamente selezionati dalle impostazioni di privacy.
“Le strutture scolastiche non sempre conoscono le condizioni scritte nelle privacy policy di Facebook – spiega Andrea Salini, Amministratore di iRoma azienda che ha creato il software Easynido, gestionale per Asili nido e scuole dell’Infanzia – aumentando così il rischio molto concreto di condividere dati sensibili dei propri bambini, violando la loro privacy anche involontariamente. Per questo motivo – continua Salini – è consigliabile affidarsi ad uno strumento professionale come Easynido, un alleato prezioso perché tutela la privacy di genitori e figli ed è in grado di mantenere le informazioni che circolano riservate e private, senza concedere diritti a nessuno, grazie ad avanzate tecnologie di criptazione”.
EasyNido è in grado di migliorare sensibilmente la comunicazione esterna; i genitori possono consultare dallo smartphone il diario di bordo con gli aggiornamenti sul lavoro didattico del proprio bambino ed essere informati direttamente dagli educatori tramite notifiche push, ricevere le foto dei propri bambini, con la garanzia della privacy. EasyNido, infatti, è sviluppato interamente in ambiente di sicurezza SSL, che fornisce crittografia avanzata della transazione di dati con connessione SSL 128bit e scambio di chiavi RSA. Si tratta dello stesso sistema utilizzato per le transazioni bancarie protette su Internet, uno dei sistemi di sicurezza più avanzati disponibili in questo momento.
EasyNido è un servizio che si avvale di Amazon Web Services la piattaforma cloud per eccellenza, che garantisce stabilità e sicurezza contro le intrusioni e gli attacchi hacker.

Cultura e Società News

Proteggersi dalla morte: alle origini delle vaccinazioni

Proteggersi dalla morte: alle origini delle vaccinazioni Edito da Scholé, in libreria il saggio di Edward Jenner con un’ introduzione, tra storia e scienza, del filosofo Antiseri “…Ma noi ci veggiamo distruggere da un morbo spopola­tore; e lungi dall’opporvi un’opportuna difesa, non facciamo che vilmente presentare il collo al giogo di questo tiranno. A che […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola

Università di Torino: disponibilità ad accogliere studentesse e studenti afgani

Dall’iscrizione gratuita ai singoli corsi fino alle borse di studio e di ricerca, l’Ateneo amplia il ventaglio di supporti già a disposizione degli studenti rifugiati e richiedenti asilo confermando l’intenzione di volere essere ancora più inclusivo A seguito dell’emergenza umanitaria in Afghanistan, l’Università di Torino ha prontamente risposto all’appello della rete internazionale SAR (Scholars at […]

Leggi tutto
Cultura e Società Lifestyle News Salute Scuola

Malattie cardiovascolari: gli adolescenti ne sottovalutano i rischi

Malattie cardiovascolari: in uno scenario monopolizzato dal Covid, gli adolescenti ne sottovalutano i rischi e diventano più scettici riguardo alla prevenzione. Un aiuto a riportare la giusta attenzione verso queste importanti patologie potrà arrivare dalla legge che prevede l’inserimento del defibrillatore, con relativa formazione anche ai giovani, nelle scuole e nelle società sportive. Quanto, nella […]

Leggi tutto