Molta frutta e verdura protegge i polmoni dei fumatori

Per contrastare alcune malattie respiratorie, specie se si è un fumatore o un ex fumatore, è bene mangiare molta frutta e verdura, secondo gli scienziati del Karolinska Institute, in Svezia.

Guardando i dati relativi a più di 44.000 svedesi, di età compresa tra 45-79 anni, questi ricercatori hanno visto che ogni porzione supplementare di frutta e verdura al giorno era associata a una diminuzione del 4% e dell’8% del rischio di avere malattie polmonari, come la Broncopatia Ostruttiva Cronica (BPCO).

Sebbene il fumo sia la causa principale di BPCO, di cui è responsabile in quasi il 90% dei casi, la patologia nel 10% dei casi, insorge per la mancanza di un enzima chiamato a1-antitripsina, per l’esposizione a sostanze chimiche nei luoghi di lavoro, l’esposizione a smog nei grandi centri urbani,etc.

Come scrivono gli scienziati del Karolinska e di altri centri di ricerca sulla rivista «Thorax», nel loro studio due su tre volontari con BPCO erano stati fumatori e quasi uno su quattro fumava ancora.

Durante i 13 anni di monitoraggio, gli scienziati hanno visto che i fumatori o gli ex fumatori che mangiavano cinque o più porzioni di frutta e verdura al giorno avevano il 35% in meno la probabilità di sviluppare la malattia polmonare, rispetto a quelli che consumavano due porzioni o meno di questi alimenti. Nei NON fumatori sono non c’era stato, però, un simile beneficio.

Secondo i ricercatori frutta e verdura proteggono i fumatori con gli antiossidanti abbondanti che contengono e che possono ridurre i danni del fumo.

Una porzione di verdura corrisponde a 100 grammi di cibo e una porzione di frutta può corrispondere a una piccola mela, una piccola arancia, una pera, mezza banana, un mandarino, una pesca, etc.

Lo studio è stato condotto solo negli uomini, ma i benefici dell’assunzione di frutta e verdura sono validi anche per le donne.

La BPCO si manifesta con gravi episodi di dispnea e può ridurre significativamente l’aspettativa di vita. A breve sarà la terza causa di morte nel mondo, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

Lifestyle Moda News Tecnologia

Il diavolo veste… Plastica, un capo su 2 è nemico dell’ambiente

Non solo posate, borse della spesa, guanti o cannucce, la plastica è presente anche all’interno degli armadi e viene indossata ogni giorno da milioni di persone. Secondo uno studio pubblicato dalla BBC, un capo su 2 è composto da plastica: il 49% dei 10000 prodotti presi in esame, infatti, risulta interamente realizzato in poliestere, acrilico, […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Cibo e Salute: un bambino su cinque soffre di obesità

C’è tempo sino al 19 gennaio 2022 per partecipare al nuovo bando di Fondazione Cariplo “Cibo e salute: ricerche sull’obesità nell’età evolutiva per la promozione di stili di vita più sani”, che andrà a finanziare progetti di ricerca multidisciplinari in grado di approfondire le cause e le conseguenze dell’obesità nell’età evolutiva. L’Italia, infatti, si conferma […]

Leggi tutto
Lifestyle News

Riaperte le fosse di stagionatura del Formaggio di Fossa di Sogliano DOP

Il 25 novembre, in occasione di Santa Caterina, si è tenuto a Talamello l’antico rituale della sfossatura autunnale del Formaggio di Fossa di Sogliano Dop. Una tradizione antica che riporta alla luce le forme di un’ eccellenza agroalimentare italiana, unico Fossa Dop del Bel Paese. “Prima dell’infossatura – racconta il produttore Gianluigi Draghi nonché presidente […]

Leggi tutto