Fare movimento contrasta il diabete mellito

La vita sedentaria è collegata al diabete di tipo 2, come l’invecchiamento e l’obesità, secondo un nuovo studio inglese, in cui è stato chiesto a 435 adulti, a rischio di diabete, di indossare un monitor per l’attività fisica tutto il giorno, per una settimana, per vedere quanto tempo avessero trascorso seduti, in piedi e camminando.

I ricercatori, poi, con prove di laboratorio hanno visto come i corpi dei partecipanti allo studio trasformassero lo zucchero e l’insulina. Hanno trovato che, chi era stato seduto di meno aveva avuto una riduzione del 4% dei livelli dell’insulina a digiuno.

I risultati di questo studio “forniscono la ulteriore prova ulteriore” che semplicemente sostituendo lo stare seduti tutto il giorno si possono migliorare gli indicatori di diabete di tipo 2, ha detto il coautore dello studio, il dottor Joseph Henson, ricercatore dell’Università di Leicester.

Tuttavia, nello studio, le associazioni più forti sono state osservate nell’attività fisica più intensa, ha detto Henson.

I partecipanti al lavoro avevano in media 67 anni. La maggior parte di loro aveva un eccesso di grasso intorno al tronco ed era in sovrappeso o obeso e circa un terzo aveva avuto una storia familiare di diabete.

Dallo studio è emerso che chi aveva sostituito 30 minuti del tempo che prima passava stando seduto con più brevi periodi aveva avuto una riduzione del 4% dei livelli di insulina a digiuno.

Quando i partecipanti allo studio avevano sostituito lo stare seduti con lo stare in piedi, avevano avuto un calo del 5 per cento nei livelli dell’insulina a digiuno. Camminare a piedi aveva fatto scendere l’insulina dell’11 per cento.

Stare seduti per brevi periodi era legato ad un calo del 7 per cento di digiuno dell’insulina, hanno detto i ricercatori su ‘BMJ Open’. Resta da vedere quale attività fisica sia più adatta per far scendere l’insulina.

Lifestyle News Salute

Si può parlare di endometriosi a scuola

Una lezione interattiva e coinvolgente per avere maggiore consapevolezza del proprio corpo e informarsi sull’endometriosi, una malattia che colpisce molte donne (circa 3 milioni in Italia), talvolta fin dall’adolescenza, ma che è ancora difficile da diagnosticare. È il progetto “COMPREND-ENDO” dedicato alle ragazze della terza, quarta e quinta superiore delle scuole di tutta Italia dalle […]

Leggi tutto
Lifestyle Moda News

Calzature e accessori: in corso l’Expo Riva Schuh & Gardabags a Riva del Garda

Caratterizzata da un’offerta ampia e internazionale, Expo Riva Schuh & Gardabags è pronta a riunire nella sua prossima edizione fisica -in programma da sabato 15 a martedì 18 gennaio al quartiere fieristico di Riva del Garda (TN)- l’eccellenza dei settori della calzatura e dell’accessorio. Un segnale forte per l’intero comparto che, nonostante le difficoltà del […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Le cellule staminali sono una risorsa inestimabile

Ancora una conferma dalla scienza sull’utilizzo delle cellule staminali in medicina che rappresentano una risorsa inestimabile ed in fase di pieno sviluppo dimensionale a livello internazionale. Le cellule staminali mesenchimali MSC sono cellule multipotenti con una spiccata capacità differenziata e replicativa. Le MSC sono presenti in diversi distretti biologici del nostro corpo ma il cordone […]

Leggi tutto