Il computer lo salva da un proiettile

Un uomo è stato molto fortunato ad essere sopravvissuto dopo che il computer portatile nel suo zaino ha
fermato un proiettile che lo stava colpendo.

Steve Frappier era nella zona di ritiro dei bagagli del terminal 2 di Fort Lauderdale quando uomo armato aveva aperto il fuoco, venerdì, uccidendo cinque persone e ferendone altre otto.

L’uomo aveva sentito che qualcosa lo ha aveva colpito, ma aveva dato per scontato che fosse il stato solo il suo bagaglio.

“E ‘stato solo più tardi, quando sono andato in bagno che ho trovato il proiettile entrato il mio zaino, esso aveva colpito il mio computer portatile”,  ha raccontato Frappier, affermando: “Più tardi, quando ho dato la mia borsa all’FBI per le indagini, gli agenti hanno trovato il proiettile nella tasca del mio zaino”.

Il proiettile aveva colpito la parte superiore del computer portatile che sporgeva dalla borsa dell’uomo, quasi certamente evitando che la pallottola gli entrasse nella schiena.

La sparatoria in aeroporto era stata compiuta da Sesteban Santiago, un ex militare 26enne di origine ispanica, che aveva aperto il fuoco sulla folla a Fort Lauderdale in Florida, venerdì scorso.

News Notizie

Violenza domestica e festività: un nuovo disegno di legge

Nei primi giorni di dicembre, 6 ministre italiane, Elena Bonetti alle Pari Opportunità, Luciana Lamorgese all’Interno, Marta Cartabia alla Giustizia, Mara Carfagna per il Sud, Maria Stella Gelmini agli Affari regionali e alle autonomie ed Erika Stefani alla Disabilità, hanno presentato un disegno di legge per rendere più efficace la lotta alla violenza domestica. Lo […]

Leggi tutto
senzatetto
News Notizie

Piano Freddo per portare soccorso a senza fissa dimora

Con l’inverno e l’irrigidirsi delle temperature scatta il Piano Freddo del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM, per portare soccorso a senza fissa dimora e persone che vivono in condizioni di fragilità. Secondo l’ultima fotografia scattata dall’Istat nel 2014, in Italia sarebbero oltre 50.700 le persone senza fissa dimora, ma è lo […]

Leggi tutto
News Notizie

Italia, missioni militari: il 64 per cento della spesa è destinato alla difesa di fonti fossili

Un rapporto di Greenpeace Italia appena reso pubblico rivela che circa il 64 per cento della spesa italiana per le missioni militari è destinato a operazioni collegate alla difesa di fonti fossili, per un totale di quasi 800 milioni di euro spesi nel solo 2021 e ben 2,4 miliardi di euro negli ultimi quattro anni. […]

Leggi tutto