Donald Trump sarà il 45 esimo Presidente Usa

Negli Usa, il repubblicano Donald Trump ha vinto le elezioni presidenziali e diventerà il 45 esimo Presidente del paese.

Trump ha avuto il 47,8% dei voti,  contro il 47,4% della sua rivale democratica Hillary Clinton, ottenendo 279 voti, 9 in più dei 270 necessari per entrare da Presidente alla Casa Bianca.

Il trionfo a sorpresa di Trump, ha rappresentato un cataclisma senza precedenti nei 240 anni della vita democratica degli Stati Uniti e ha scosso i mercati finanziari.

I repubblicani avranno un ampio potere per anni, poiché hanno anche il controllo di entrambe le camere del Congresso.

Trump ha vinto in Florida, Ohio, Pennsylvania e Wisconsin, stati che gli hanno dato il vantaggio quasi decisivo per ottenere i 270 voti di cui aveva bisogno.

“Prometto di essere il Presidente di tutti gli americani”, ha detto l’uomo d’affari, 70 anni, dopo la vittoria. “È giunto il momento per l’America di guarire le ferite della divisione”, ha detto aggiunto.

News Notizie

Imprese sociali: mezzo milioni di addetti, in maggioranza donne o persone svantaggiate

«Le imprese sociali, cooperative e non, che devono avere come obiettivo statutario l’interesse generale della comunità, sono in netta crescita: in Italia ci sono 16mila imprese sociali (95% delle quali nella forma di cooperative sociali), con 460mila addetti, in maggioranza donne, con ricavi pari a circa 15 miliardi di euro. Un vero e proprio sistema […]

Leggi tutto
News Notizie

Invasione dell’Ucraina e rincaro dei generi alimentari, un impatto destinato a durare

A cura di Felix Odey, Portfolio Manager, Global Resource Equities, Schroders Le oscillazioni dei prezzi di alcune materie prime agricole sono state drammatiche da quando la Russia ha invaso l’Ucraina alla fine di febbraio: i prezzi, in particolare del grano, hanno fatto un balzo in avanti e riteniamo che possano rimanere su livelli così alti […]

Leggi tutto
News Notizie

“Guerra economica”: fine della globalizzazione e del regno del dollaro?

A cura di Jeffrey Cleveland, Chief Economist di Payden & Rygel L’invasione russa dell’Ucraina ha scatenato una risposta unitaria da parte dell’Occidente, apparentemente senza precedenti, consistente in una raffica di sanzioni economiche contro Mosca. I commentatori hanno prontamente dichiarato la fine della globalizzazione e del regno del dollaro statunitense come valuta di riserva. La Storia […]

Leggi tutto