Un uovo a giorno non fa male e riduce il rischio di ictus

Mangiare uova in modo moderato non fa male, anzi, può contribuire a ridurre il rischio di ictus. Lo ha rilevato un nuovo studio pubblicato sul ‘Journal of American College of Nutrition’.

Per il loro lavoro, alcuni ricercatori hanno analizzato 7 studi fatti per analizzare gli effetti dell’assunzione di un uovo sulla salute cardiovascolare. Come era avvenuto con altri studi precedenti, non hanno non trovato alcun chiaro legame tra la malattia coronarica o la malattia cardiovascolare, in generale, e il consumo regolare di uova. Invece, il consumo di uova, fino a uno al giorno, è stato associato con un 12 per cento più a basso rischio di ictus.

Le uova hanno molte caratteristiche nutrizionali positive, contengono degli antiossidanti, che riducono lo stress ossidativo e l’infiammazione, ha detto Dominik Alexander, ricercatore dell’Istituto EpidStat ad Ann Arbor, in Michigan, negli Usa, aggiungendo che le uova “sono anche un’ottima fonte di proteine, capaci di abbassare la pressione sanguigna”.

Altri studi avevano già trovato che le uova sono “naturalmente ricche di vitamine, minerali e altre sostanze che possono avere effetti positivi sulla salute”. Combinando le uova con un sano mix di verdure aumenta pure la capacità dell’organismo di assorbire degli antiossidanti, come i carotenoidi.

Lifestyle News Salute

Oltre 20 milioni di bambini nei paesi ricchi hanno livelli elevati di piombo nel sangue

Secondo l’ultima Report Card pubblicata ieri dal Centro di Ricerca UNICEF Innocenti, la maggior parte dei Paesi ricchi sta creando condizioni malsane, pericolose e nocive per i bambini di tutto il mondo. La Innocenti Report Card 17: “Luoghi e Spazi – Ambiente e benessere dei bambini” mette a confronto i risultati ottenuti da 39 Paesi […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Dopo la pandemia, prioritario riportare gli anziani a una vita sociale attiva

Dopo due anni di chiusure, gli ultimi mesi hanno visto una completa riapertura delle attività lavorative, scolastiche, sociali. Un processo che ha permesso alla popolazione di riprendere le normali attività, ma che spesso ha tenuto ai margini la popolazione anziana, caratterizzata da meno stimoli in tal senso e maggiormente preoccupata dai possibili effetti di un […]

Leggi tutto
Lifestyle News

I cittadini europei si rimettono in movimento

I cittadini europei si rimettono in movimento con l’XI edizione di Move Week, settimana per promuovere l’attività fisica e lo sport attraverso centinaia di eventi nei 38 Paesi coinvolti, dal 22 al 29 maggio. La settimana europea è promossa da Isca-International Sport and Culture Association, di cui Uisp è membro e capofila in Italia, con […]

Leggi tutto