Giovani: in crescita la digital economy

La digital economy è dei giovani: + 150% di fatturato in un anno
per la web agency di Legnano under 26 anni

Età media dei collaboratori 25 anni, competenze digital diffuse e solide basi di web marketing:
sono gli ingredienti del successo di InGrandiMenti.
L’amministratore Enrico Piacentini: «Oggi o sei digital o non hai futuro. E per gli improvvisati non c’è più posto»

 

Un incremento del 150% nel fatturato e del personale assunto da 5 a 16 collaboratori: è la crescita messa a segno nell’ultimo anno da InGrandiMenti, la web agency di Legnano dove l’eta media dei collaboratori è di 25 anni.

«Le aziende, anche le piccole e medie imprese, hanno sempre più chiaro che o sei digital o non avrai futuro –dice l’amministratore Enrico Piacentini–. Sfruttare le potenzialità del web per fare business è una svolta che fa i conti con le abitudini del consumatore ai tempi del web, abituato ormai a fare a meno degli intermediari e a rivolgersi direttamente all’azienda. È la rete vendita, di solito, a essere meno convinta, ma quando comprende che il web è un aiuto e non un concorrente del proprio lavoro, ogni resistenza cade».

Che i margini per la crescita del settore siano ancora ampi in Italia è un dato di fatto: il Digital economy and society index (DISE) 2015 stilato dall’Unione Europea e che misura il grado di diffusione del digitale vede il nostro Paese al quartultimo posto sui ventotto stati comunitari. Fra le voci prese in esame dall’indagine UE, l’integrazione delle tecnologie digitali nel business vede l’Italia ventesima. A fronte di un ritardo forte nella digitalizzazione il livello di crescita è superiore alla media.

«Se è vero che le aziende guardano con sempre maggiore interesse all’economia digitale non per questo si affidano a chiunque si spacci per esperto: c’è stata una selezione e chi improvvisava è uscito dal mercato –prosegue Piacentini–. I nostri risultati poggiano su un’impostazione ben precisa che ci siamo dati. Ci distinguiamo dalle agenzie tradizionali per la nostra provenienza, che è il web marketing, la branca di attività più adatta per aiutare le aziende a sviluppare, con le competenze più propriamente informatiche, una vera strategia di comunicazione digitale. Guidiamo le aziende che ci scelgono in un ambito che conosce uno sviluppo continuo: abbiamo spiegato loro prima l’importanza della lead generation, poi della reputazione digitale, adesso ci stiamo concentrando sulla digital asset organization. Ed è chiaro che per padroneggiare competenze digitali i giovani hanno una marcia in più; questa è la ragione della bassa età media dei nostri collaboratori, che presentano un ventaglio di competenze completo».

Il team di InGrandimenti è composto da esperti di web marketing di strategia digitale e di IT,  SEO e SEM specialist, web developer e designer, copywriter, sviluppatori di software e new business, graphic designer. Fondata nel 2011 per le imprese nella digital economy, InGrandimenti, in questi anni, ha puntato su risorse umane giovani, prima inquadrate all’interno di stage o come free lance, poi assunte a tempo indeterminato.

 

Cultura e Società News

La storia dei bussolai di Burano

Sveglia all’alba, granelli di farina nell’aria, il profumo del burro sciolto, il calore dei forni accessi alla temperatura giusta per creare una superficie croccante e un interno morbido, le movenze di chi conosce alla perfezione il proprio mestiere e sa come creare, da un impasto informe, la perfetta forma di biscotto a esse. Entrare nella […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Dalla pandemia un nuovo modello di inclusione

Si è tenuta a Milano la presentazione del libro “I colori dell’inclusione: Integrazione, Famiglia, Impresa”: un nuovo approccio alla società e al modo di fare impresa in epoca postpandemica La pandemia ha avuto un effetto devastante su ogni aspetto delle nostre vite: il Covid ha mutato la società e il lavoro in ogni sua forma […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Legumi: una coltivazione a impatto zero ottima per ambiente e salute

Si è svolto in modalità online, mercoledì 20 ottobre, il sesto incontro del ciclo 2021 de “I Mercoledì dell’Archiginnasio. L’Odissea del cibo dal campo alla tavola” dedicato ai legumi. I relatori dell’incontro sono stati il Prof. Paolo Parisini, già Associato di Produzioni Animali Università di Bologna e imprenditore agricolo, la Prof.ssa Cristina Angeloni, Associato di […]

Leggi tutto