Bere otto bicchieri di acqua al giorno non è sempre necessario

Dopo aver decifrato il meccanismo della sete, gli scienziati dicono che la raccomandazione di bere otto bicchieri di acqua al giorno è sbagliata e che bisogna invece ascoltare le esigenze del corpo. Se è bene rimanere idratati, non è bene sforzarsi di bere 1,5 litri di acqua.

A questa conclusione è giunto un nuovo studio australiano, pubblicato sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences (PNAS), che smentisce il mito degli otto bicchieri di acqua al giorno.

I ricercatori australiani suggeriscono infatti che questa raccomandazione non è adatta a tutti  e mostrano che il cervello dice al corpo quando fermarsi per non rischiare un avvelenamento da acqua, chiamato anche iponatriemia.

Per arrivare a questa conclusione, i ricercatori della Monash University (Australia) hanno voluto decifrare il meccanismo della sete. E per questo, hanno analizzato il cervello, con la risonanza magnetica funzionale (fMRI), osservando il meccanismo cerebrale prima e durante l’idratazione.

Hanno trovato che le aree del cervello associate al piacere si attivano quando una persona beve per placare la sete. Tuttavia, sono le aree prefrontali dell’emisfero destro, che si accendono quando si beve forzatamente.

Bere regolarmente è comunque essenziale. È attraverso l’acqua che il corpo può svolgere le sue funzioni vitali (regolazione della temperatura corporea, assorbimento e trasporto dei nutrienti, lubrificazione delle articolazioni ecc). Inoltre il corpo è composto da 60% al 70% di acqua, a seconda della morfologia di ciascuno.

Quindi bere 1,5 litri di acqua al giorno è una raccomandazione generale, ma non deve essere applicata alla lettera. Il bisogno di acqua dipende da molti fattori quali l’ambiente, lo stile di vita, la morfologia di ciascuno, gli alimenti ingeriti. Chi fa uno sport, per esempio, avrà bisogno di più idratazione di una persona che si muove di meno e quando è caldo, il corpo richiede più acqua. Il segreto è sapersi ascoltare.

Lifestyle News Salute

L’aria condizionata ha effetti sugli occhi?

Come ogni estate, in questo periodo dell’anno le temperature salgono notevolmente e con esse aumenta anche l’utilizzo dell’aria condizionata. Infatti, secondo i dati forniti da www.clinicabaviera.it, una delle più importanti aziende oftalmologiche d’Europa, gli italiani sono esposti all’aria condizionata in media per due ore al giorno, anche se ci sono persone che la usano praticamente […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Quando prendere il sole… fa bene

Aspettiamo tutto l’anno l’arrivo della stagione calda per poterci rilassare tra sole e mare. In effetti, per molti, estate significa proprio questo: dedicarsi finalmente alla tanto attesa tintarella. Quando si parla di prendere il sole, si tende però spesso ad evidenziare i danni che un’esposizione smodata e non protetta può causare. In realtà, con i […]

Leggi tutto
Casa Lifestyle News Notizie

Design, condivisione, sostenibilità: le parole chiave del “supersalone”

Si aprirà nel segno della sicurezza, della trasversalità progettuale e dell’impegno green (saranno, infatti, 1,2 milioni i chilogrammi di CO2 non immessi nell’atmosfera grazie al recupero degli allestimenti) l’evento speciale 2021 del Salone del Mobile.Milano. Lo animeranno 423 brand e 50 designer indipendenti, 170 progetti provenienti da 48 scuole di design, 20 tra le personalità […]

Leggi tutto
News IN DIES