La Luna è nata dalla Terra, dopo un violento impatto

La nascita della luna potrebbe essere stata molto più violenta di quanto si pensasse. Una nuova ipotesi è emersa da una nuova analisi delle rocce trasportate durante le missioni Apollo.

Gli scienziati dell’Università di Harvard dicono in un nuovo studio, pubblicato su ‘Nature’, che il satellite della terra si è formato dopo un colossale impatto che trasformato il nostro pianeta in una nuvola in ebollizione della dimensione di circa 500 volte la dimensione del mondo di oggi.

La Luna, secondo questa ipotesi si sarebbe staccata dalla Terra a causa dell’impatto di un piccolo pianeta e sarebbe nata dall’aggregazione delle polveri della Terra formatesi nell’impatto.

Il nuovo studio ha trovato che la terra e la luna, chimicamente, sono praticamente identiche

I ricercatori, per giungere alle loro conclusioni, hanno analizzato gli isotopi di potassio in sette rocce lunari e otto rocce terrestri.

Il team, utilizzando una tecnica sviluppata dai geochimici  dell’Università di Harvard, ha trovato che il le rocce lunari hanno leggermente più alte concentrazioni di potassio-41. Ciò è coerente con l’idea che il manto della terra si sia completamente vaporizzato.

Il dibattito sull’origine della Luna ha impegnato a lungo la ricerca scientifica.

Cultura e Società News Scienza

A Pavia si accendono “Lanterne scientifiche”

“Lanterne scientifiche: orientarsi nella complessità” è la rassegna proposta dal Collegio Ghislieri di Pavia a partire da giovedì 3 febbraio. Ideatore e organizzatore è uno dei più importanti genetisti e zoologi italiani: l’accademico dei Lincei Carlo Alberto Redi coinvolgerà il filosofo Telmo Pievani, il matematico Piergiorgio Odifreddi, l’oncoematologo del San Raffaele Paolo Ciceri, lo scrittore […]

Leggi tutto
pinguino
News Scienza

Giornata del Pinguino, Greenpeace nella Penisola Antartica

Alla vigilia del “Penguin Awareness Day”, che si celebra il 20 gennaio, la nave Arctic Sunrise di Greenpeace è arrivata nella Penisola Antartica per condurre una ricerca scientifica su varie colonie di pinguini, molte delle quali mai studiate fino ad ora. A bordo della spedizione è presente un team di scienziati della Stony Brook University […]

Leggi tutto
News Scienza

Trento: mobilità sostenibile in mostra

Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti” affronta le sfide e le scelte connesse alla transizione ecologica con un grande obiettivo: arrivare al 2050 con una mobilità a emissioni zero. A cura dell’architetto visionario Mario Cucinella, l’allestimento – sviluppato su […]

Leggi tutto