Il Giffoni Film Festival e la sicurezza dei più piccoli in Rete

Molte sono le iniziative inerenti al Giffoni Film Festival. Anche Telefono Azzurro sta promuovendo varie attività per difendere i più piccoli. Da una rete sicura a un concorso sul tema del bullismo e del cyberbullismo, tra laboratori e workshop, anche una campagna finalizzata a promuovere la sicurezza in Rete.

“La Rete che ci piace” è la destinazione scelta da Telefono Azzurro per interpretare il tema di Giffoni Film Festival 2016. Una rete sicura, libera, a misura di bambini e adolescenti, piena di opportunità e senza rischi.

Proprio nei giorni in cui è acceso il dibattito, a livello internazionale, sui potenziali pericoli per i più piccoli di alcuni prodotti, come il recente videogioco Pokemon Go, Telefono Azzurro ritiene fondamentale confrontarsi ancora di più con i ragazzi presenti al festival sul tema della sicurezza in Rete.

Inoltre, in occasione del festival, Telefono Azzurro lancerà un concorso nazionale che coinvolgerà tutte le elementari e medie. Obiettivo: far raccontare proprio ai giovani protagonisti della Rete il tema del bullismo e del cyberbullismo, attraverso le nuove tecnologie.

Nell’ambito dei laboratori e dei workshop organizzati da Telefono Azzurro per bambini e ragazzi, con lo scopo di cercare risposte nuove al problema di un uso consapevole di Internet, sono previsti dei momenti in cui i ragazzi interrogano gli adulti sul tema del web sicuro. Proprio su questo volontari, operatori, bambini e ragazzi, in collaborazione con Edoardo Mecca, youtuber torinese, realizzeranno un video per rappresentare un momento di confronto generazionale su un tema tanto urgente quanto attuale.

“Il Giffoni Film Festival rappresenta un’occasione speciale, un laboratorio innovativo e formativo unico per i giovani protagonisti del nostro Paese”, ha commentato Ernesto Caffo, Presidente di Telefono Azzurro e docente di Neuropsichiatria Infantile, “Quest’anno vogliamo che i ragazzi diventino protagonisti ancora più consapevoli di un’attività che ormai permea la loro vita: la presenza in Rete. Per bambini e adolescenti Internet è anche il luogo dove si sviluppano le emozioni: è importante insegnare loro a riconoscerle e gestirle, per evitare i pericoli ma anche per favorire relazioni di qualità”.

Per promuovere il tema della sicurezza in Rete, Telefono Azzurro ha lanciato la campagna DIVENTA UN DIGITAL SUPPORTER #TAdigitalsupporter, che mira a costituire una rete di volontari digitali pronti a diffondere attraverso i social informazioni e materiali sul tema dell’Internet sicuro e segnalare potenziali pericoli. chiamando subito l’1.96.96 o scrivendo a www.azzurro.it/chat.

Cultura e Società Viaggi

Otto italiani su dieci a luglio scelgono di fare le vacanze in Italia

Grazie alla campagna vaccinale che procede spedita e alle rigide misure di contenimento dei mesi scorsi, l’’Italia sta lentamente tornando alla normalità e di conseguenza sono in tanti a voler evadere e concedersi un po’ di libertà, scegliendo di partire già nel mese di luglio. È quello che si evince anche dall’’incredibile aumento di ricerche […]

Leggi tutto
Casa di riposo - Assistenza infermieristica
Cultura e Società News

Lavoro domestico, le donne straniere e i paesi di origine

L’Osservatorio nazionale DOMINA sul lavoro domestico ha riscontrato che negli ultimi vent’anni la presenza di lavoratori stranieri (soprattutto lavoratrici) ha rappresentato un bacino molto importante per il settore. In particolare, la componente più numerosa è quella dell’Est Europa, tanto che ad oggi i lavoratori di quell’area rappresentano il 30,4% tra i collaboratori familiari (colf) e […]

Leggi tutto
Cultura e Società News

Torino / Festa patronale di San Giovanni, Musei Reali aprono gratuitamente

In occasione della festa patronale di San Giovanni, giovedì 24 giugno, per tutta la giornata i Musei Reali aprono gratuitamente le proprie porte al pubblico che potrà così scoprire l’affascinante itinerario di storia, arte e natura con testimonianze che datano dalla Preistoria all’età moderna. Ultimo ingresso ore 18. Grazie alla collaborazione con la Città di […]

Leggi tutto
News IN DIES