Lo stress eccessivo può causare problemi di memoria

Lo stress eccessivo può causare problemi di memoria tra le sopravvissute a un cancro al seno, ma l’esercizio fisico può aiutare, secondo una nuova ricerca fatta nella Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago e pubblicata su Psycho-Oncology.

I problemi di memoria dopo un cancro sono spesso attribuiti ai trattamenti di chemioterapia o radioterapia, tuttavia, i risultati del nuovo studio suggeriscono che essi possono essere correlati, in parte, all’emotività.

Quando hanno dovuto curarsi per un cancro, “queste donne sono spaventate, stressate, affaticate, esaurite emotivamente e hanno una bassa autostima” e questo “può portare a problemi di memoria”, ha spiegato l’autore dello studio, Siobhan Phillips.

Per il loro lavoro, i ricercatori hanno esaminato i dati raccolti su più di 1.800 sopravvissute al cancro al seno, 362 delle quali avevano indossato alcuni dispositivi chiamati “accelerometri” per tenere traccia dei loro movimenti.

E’ emerso, in entrambi i gruppi, che l’attività fisica moderata o vigorosa, come passeggiaree, andare in mountain bike, fare jogging o corsi di ginnastica, riduceva lo stress e l’affaticamento, con benefici psicologici e promuovendo una memoria migliore.

Maggiori livelli di attività fisica erano inoltre collegati a un più alto livelli di fiducia in se stesse e a meno angoscia, hanno aggiunto gli autori dello studio.

Lifestyle News Salute

Pandemia: l’Italia non è più in linea con l’obiettivo OMS di eliminare l’Epatite C

LA GIORNATA MONDIALE CONTRO LE EPATITI AL TEMPO DELLA PANDEMIA – Il prossimo 28 luglio, come ogni anno, si celebra la Giornata Mondiale delle Epatiti promossa dall’OMS. Un anniversario quest’anno reso più importante dalla trascuratezza che ha colpito queste patologie: pesa infatti l’attenzione riservata alla pandemia da Sars-Cov-2. L’esame delle notifiche pervenute al SEIEVA – […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

L’Italia non è più in linea con l’obiettivo OMS di eliminare l’Epatite C entro il 2030

Il prossimo 28 luglio, come ogni anno, si celebra la Giornata Mondiale delle Epatiti promossa dall’OMS. Un anniversario quest’anno reso più importante dalla trascuratezza che ha colpito queste patologie: pesa infatti l’attenzione riservata alla pandemia da Sars-Cov-2. L’esame delle notifiche pervenute al SEIEVA – il Sistema Epidemiologico Integrato delle Epatiti Virali Acute coordinato dall’ISS – […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Terza dose vaccino anti-Covid: “non è necessaria”

Recenti studi condotti dal CDC –Centers for Disease Control and Prevention e dall’ACIP – Advisory Committee on Immunization Practices sono stati analizzati dalla Società Italiana di Medicina Generale e delle Cure Primarie (SIMG) che ne ha tratto un report in cui attesta che le dosi di vaccino (una o due a seconda del vaccino) attualmente […]

Leggi tutto
News IN DIES