Fare attività fisica dopo 4 ore per ricordare meglio

Per aumentare le probabilità di ricordare, un nuovo studio consiglia di fare esercizio fisico intenso iniziando quattro ore dopo aver studiato o visto le cose da memorizzare.

Lo studio pubblicato sulla rivista ‘Current Biology’ ha mostrato che ritardare l’esercizio di 4 ore dopo l’apprendimento ha un effetto moderato sulla memoria.

Lo studio fatto alla Radboud University Medical Center in Olanda ha mostrato che l’esercizio fisico intenso migliora la memoria quando è fatto 4 ore dopo aver appreso nuove informazioni.

Chi aveva fatto esercizio fisico tra i partecipanti allo studio aveva mostrato, in media, un miglioramento del 10 per cento nella conservazione dei ricordi, rispetto a chi aveva fatto esercizio fisico subito dopo aver studiato o rispetto alle persone che erano state inattive.

Nello studio, i ricercatori hanno reclutato 72 uomini e donne. I partecipanti hanno fatto un test di memoria di 40 minuti. Dopo il test di memoria, un terzo dei partecipanti ha fatto un allenamento ad alta intensità di 35 minuti su una cyclette, un altro gruppo ha aspettato 4 ore prima di fare l’allenamento e un terzo gruppo non ha fatto alcun esercizio.

Due giorni più tardi, tutti i partecipanti hanno completato lo stesso test di memoria e si sono sottoposti a una TAC al cervello.

L’analisi ha mostrato che le persone che avevano aspettato 4 ore prima di fare i loro allenamenti avevano mantenuto meglio le informazioni due giorni più tardi.

I partecipanti che non avevano fatto esercizio fisico, comunque, hanno risposto meglio di coloro che si erano allenati subito dopo il test di memoria.

Ora i ricercatori hanno intenzione di fare un esperimento per indagare come gli allenamenti fatti a intervalli di tempo diversi, ad esempio 2 o 8 ore dopo aver appreso, influiscano sulla memoria a lungo termine.

Lifestyle News Salute

Si può parlare di endometriosi a scuola

Una lezione interattiva e coinvolgente per avere maggiore consapevolezza del proprio corpo e informarsi sull’endometriosi, una malattia che colpisce molte donne (circa 3 milioni in Italia), talvolta fin dall’adolescenza, ma che è ancora difficile da diagnosticare. È il progetto “COMPREND-ENDO” dedicato alle ragazze della terza, quarta e quinta superiore delle scuole di tutta Italia dalle […]

Leggi tutto
Lifestyle Moda News

Calzature e accessori: in corso l’Expo Riva Schuh & Gardabags a Riva del Garda

Caratterizzata da un’offerta ampia e internazionale, Expo Riva Schuh & Gardabags è pronta a riunire nella sua prossima edizione fisica -in programma da sabato 15 a martedì 18 gennaio al quartiere fieristico di Riva del Garda (TN)- l’eccellenza dei settori della calzatura e dell’accessorio. Un segnale forte per l’intero comparto che, nonostante le difficoltà del […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Le cellule staminali sono una risorsa inestimabile

Ancora una conferma dalla scienza sull’utilizzo delle cellule staminali in medicina che rappresentano una risorsa inestimabile ed in fase di pieno sviluppo dimensionale a livello internazionale. Le cellule staminali mesenchimali MSC sono cellule multipotenti con una spiccata capacità differenziata e replicativa. Le MSC sono presenti in diversi distretti biologici del nostro corpo ma il cordone […]

Leggi tutto