Il paracetamolo è poco efficace per l’artrite

Molto prescritto alle persone che soffrono di artrite, il paracetamolo è inefficace contro questa malattia secondo un nuovo studio pubblicato su ‘The Lancet’.

Lo studio, per giungere alle sue conclusioni, ha esaminato 22 trattamenti con diverse dosi di paracetamolo e sette farmaci anti-infiammatori.

La ricerca ha dimostrato che il paracetamolo non ha un'”efficacia clinicamente significativa” anche se è “leggermente migliore” di un placebo.

Il farmaco più efficace contro il dolore, associato all’osteoartrite, è l’antinfiammatorio diclofenac (Voltaren) ad una dose di 150 mg/giorno, oltre ad altri farmaci antinfiammatori quali ibuprofene, naproxene o celecoxib.

Questi farmaci non steroidei (FANS) non possono tuttavia essere prescritti per lunghi periodi, a seguito dei loro significativi effetti collaterali (disturbi digestivi, alla pelle o al cuore).

“Ecco perché paracetamolo è spesso preferito ai fans a gestire il dolore a lungo termine, anche se i nostri risultati indicano che non è molto efficace, a qualsiasi dose e di qualsiasi tipo, per lenire il dolore causato dall’osteoartrite”, ha detto il dottor Sven Trelle dell’Università di Berna, che ha condotto lo studio.

Lo studio è stato fatto sui dati relativi a 60’000 pazienti che avevano partecipato a degli studi clinici i cui risultati erano stati pubblicati tra il 1980 e il 2015.

L’artrite è una malattia infiammatoria che causa dolore, gonfiore, rigidità e perdita del funzionamento delle articolazioni. Colpisce circa il 10% degli uomini e il 18% delle donne, che hanno più di 60 anni.

Lifestyle News Salute

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati

Le terapie intensive non possono più essere luoghi blindati, inaccessibili, dove cure, assistenza e dolore sono privi di contatti con il mondo esterno, con gli affetti, con le dinamiche relazionali. La SOCIETA’ ITALIANA DI ANESTESIA, ANALGESIA, RIANIMAZIONE E TERAPIA INTENSIVA-SIAARTI da tempo sta lavorando per avviare una diversa relazione tra operatori, pazienti e famiglie: non […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Covid, Crisanti: i numeri dei contagi non tornano

“Oggi in Italia abbiamo 30-40 decessi al giorno e abbiamo un numero ridicolo di infezioni, evidentemente c’è una discrepanza ingiustificabile perché in tutti gli altri paesi d’Europa e del mondo c’è un rapporto di uno a mille rispetto ai numeri dei casi e dei decessi, quindi dovremmo avere anche noi un numero molto più grande […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

“Droga dello stupro”: è allarme

«I recenti fatti di cronaca legati all’utilizzo di nuovi stupefacenti quali il GHB, la cosiddetta “droga dello stupro”, unitamente all’aumento della violenza e dei femminicidi, fotografano una realtà sempre più difficile da gestire, frutto di frustrazione crescente causata da restrizioni e continui cambiamenti necessari per combattere la pandemia». Ad affermarlo è la dott.ssa Samantha Vitali, […]

Leggi tutto