Farmaco per l’artrite reumatoide aiuta a debellare il cancro

Un trattamento che combina l’Auranofin, un farmaco per l’artrite reumatoide, e un agente sperimentale mirato, può arrestare una delle forme più comuni e più letali del cancro al polmone, secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista ‘Cancer Cell’.

La terapia di combinazione ha lavorato per interrompere l’adenocarcinoma del polmone associato alla mutazione del gene KRAS.

“Se il nostro approccio funziona nell’adenocarcinoma del polmone, potrebbe funzionare in altri tumori, ad esempio in quelli del pancreas e del colon, come pure in altri”, ha detto Alan Fields, biologo della Mayo Clinic, in Florida, negli USA.

I ricercatori hanno trovato che la terapia di combinazione ha arrestato un insieme di meccanismi molecolari, che stimolano la crescita delle cellule staminali tumorali nell’adenocarcinoma del polmone associato alla mutazione del gene KRAS.

Le cellule staminali tumorali avviano lo sviluppo del cancro, guidano la sua crescita, lo sviluppo di metastasi e la resistenza ai trattamenti.

La chemioterapia convenzionale può uccidere efficacemente le cellule con il cancro, ma le staminali spesso sopravvivono. Poi, una volta che la terapia è interrotta, queste cellule staminali tumorali ripristinano il tumore e causano una ricaduta, ha detto Alan Fields.

L’Auranofin è un sale d’oro, utilizzato nel trattamento dell’artrite reumatoide. Riduce o sopprime alcuni sintomi, come il gonfiore e il dolore alle articolazioni.

Lifestyle News Salute

Celiachia: il parere della nutrizionista Martina Donegani

In occasione della Giornata Mondiale della Celiachia, ricorrenza annuale che nel 2021 sarà celebrata il 16 maggio, Gruppo Eurovo dice no alle “fake news” sulla dieta gluten-free. L’azienda leader in Europa nella produzione di uova e ovoprodotti vuole sottolineare l’importanza di una corretta informazione sull’alimentazione senza glutine, l’unica terapia disponibile per le persone che soffrono […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Giornata dell’Asma, una community per imparare a gestirla h24

SI CHIAMA RIC, LA COMMUNITY DI RESPIRIAMO INSIEME NATA DURANTE LA PANDEMIA Gli oltre 300mila pazienti con asma, asma grave e allergie hanno uno spazio digitale di interazione e dialogo per imparare a conoscere e gestire meglio la propria malattia. Si tratta di una vera a propria comunità digitale (Respiriamo Insieme Community) creata dall’associazione Respiriamo […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Tecnologia

Robot umanoidi per l’autismo

“Sugar, Salt & Pepper – Robot umanoidi per l’autismo” è il laboratorio sviluppato dal Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, Fondazione Paideia, Jumple e Intesa Sanpaolo Innovation Center che ha l’obiettivo di mettere a sistema le competenze legate alla robotica educativa e sociale con i bisogni dei bambini e ragazzi con disabilità. La sperimentazione, iniziata […]

Leggi tutto
News IN DIES