Si ricorda meglio facendo una breve siesta

Uno studio della Saarland University, in Germania, dice che una siesta al giorno migliora la memoria, ha benefici fisici e psicologici e si dovrebbe consigliare a tutti.

La siesta ha il vantaggio di aumentare significativamente la memoria.

Per lo studio, un gruppo di persone ha imparato parole e frasi.

La metà del gruppo ha poi fatto un pisolino mentre l’altra metà ha guardato un film.

Dallo studio è emerso che il gruppo che aveva dormito aveva ricordato di più rispetto all’altro gruppo.

Una buona siesta per essere salutare va da a 5 a 10 minuti a un’ora.

Dormire troppo rende difficile svegliarsi e terminare la giornata con energia.

Un breve pisolino in ufficio o a scuola è sufficiente per migliorare in modo significativo l’apprendimento, dicono gli autori dello studio, pubblicato su ‘Neurobiology of Learning and Memory‘.

Se si ha un po’ di stanchezza nel corso della giornata, un pisolino permette, dunque, di riavviare il sistema e di trascorrere il resto della giornata con più energia. Un pisolino rende più vigili e lucidi e quindi più produttivi.

Il sonno, inoltre, riduce la tensione e quindi ha un effetto positivo sulla stress e sull’ansia. Meno stress vuol dire meno rischio di malattie cardiache.

Varie

Parlamento europeo, voto pro l’utilizzo di pratiche crudeli negli allevamenti di animali

Il Parlamento europeo riunito a Strasburgo ha approvato una relazione prodotta dall’eurodeputato francese Jérémy Decerle sul “benessere degli animali negli allevamenti” che fornisce un’interpretazione distorta e pericolosa di alcune pratiche, come l’alimentazione forzata per le anatre e le oche nella produzione di foie gras e la triturazione dei pulcini maschi e anatroccoli. Si tratta di […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scuola Varie

Decolonizzare l’educazione attraverso l’arte

Un nuovo progetto europeo guidato dall’Università Iuav di Venezia, finanziato dal bando per progetti di cooperazione europea 2020 I dati sull’accesso all’educazione universitaria in Europa denotano una sottorappresentazione delle minoranze, in particolare di studenti con background migratorio di prima e seconda generazione, nonostante questi rappresentino uno dei segmenti più dinamici della popolazione scolastica in termini […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute Varie

Walter Ricciardi, tra 2 o 3 settimane lockdown generalizzato?

Domenica, un’ampia riflessione di Walter Ricciardi, direttore scientifico del Festival della Salute Globale (9 al 15 novembre 2020) assieme con Stefano Vella, su Covid19, vaccino e lockdown: “Sicuramente tutto il 2021 sarà un anno dedicato alla battaglia contro il virus. Sappiamo per certo che una pandemia finisce quando tutti i paesi del Mondo non registrano […]

Leggi tutto