WhatsApp ha più di un miliardo di utenti

whatsapp-double-blue-tickWhatsApp l’app di messaggistica mobile, controllata da Facebook, ha varcato lunedì la soglia simbolica di un miliardo di utenti.

“Da oggi, un miliardo di persone utilizzano WhatsApp. Quasi una persona su sette persone sulla Terra utilizza l’app per rimanere in contatto con i suoi cari, gli amici e i familiari “, ha detto il gruppo in un messaggio pubblicato sul suo blog ufficiale.

“Ci sono solo pochi servizi che connettono più di un miliardo di persone. Questo obiettivo è un importante passo avanti verso quello di connettere tutto il mondo”, ha detto la società, forse ripensando che il fondatore di Facebook mira proprio a questo fine.

L’applicazione ha più che raddoppiato il suo pubblico dopo l’annuncio dell’acquisizione da parte di Facebook, nei primi mesi del 2014.

L’app era stata creata nel 2009 da due ex-impiegati di Yahoo.

News Tecnologia

Industria, il digitale entra nel marketing del B2B

Strumenti nuovi, creazione di reti, obiettivi condivisi, ma soprattutto digitale: cambia l’approccio al marketing delle aziende B2B. Il settore che, storicamente, ha sempre avuto una relazione più tradizionale nella vendita, si sta aprendo alle soluzioni più tecnologiche. «La centralità non è più data dall’agenda del singolo commerciale, ma dalla capacità di generare, catalogare e fare […]

Leggi tutto
News Tecnologia

Selfie: è giusto non apparire sempre in splendida forma nelle foto

Accettare, valorizzare e amare il proprio corpo non è mai stato semplice. Scattare e postare un selfie può rappresentare davvero tanto: può voler dire mettersi totalmente a nudo davanti a una vastissima community di utenti, accettandone le conseguenze, e a volte addirittura pagandone il prezzo, come anche mostrare ciò che in realtà non si è, […]

Leggi tutto
desertificazione, ambiente
News Scienza Tecnologia

L’intelligenza artificiale per tutelare acqua e coltivazioni

La siccità è realtà ed è un problema attuale e globale, che riguarda tutti e che va oltre specifiche zone, superando i confini regionali. In Italia la fotografia è allarmante, con oltre il 20% del territorio nazionale a rischio desertificazione fin dal 2018 e con una situazione ulteriormente complicata dall’assenza di precipitazioni degli ultimi mesi, […]

Leggi tutto