Helicobacter pylori, l’aveva anche Ötzi, l’uomo vissuto nell’Età del Rame

L’analisi genetica dei resti mummificati di Ötzi, l’uomo vissuto nell’Età del Rame, 5300 anni fa e scoperto in un ghiacciaio nel 1991, ha mostrato che lo stomaco di questo nostro antenato conteneva l’Helicobacter pylori, un batterio che viene trovato oggi in metà di tutti gli esseri umani.

Un’équipe internazionale, in collaborazione con il paleopatologo Albert Zink e il microbiologo Frank Maixner dell’Accademia Europea di Bolzano (Eurac Istituto per le Mummie e l’Iceman) ha scoperto la presenza dell’Helicobacter pylori anche nello stomaco della mummia, facendo un’analisi metagenomica dei batteri del suo tratto gastrointestinale.

Gli scienziati hanno trovato un ceppo di batteri potenzialmente virulento, nel sistema immunitario di Ötzi, che aveva già reagito.

Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Science’, ha trovato che il ceppo dell’Helicobacter pylori della mummia era simile a quello che si osserva oggi soprattutto nell’Asia centrale e meridionale.

La maggior parte della attuale popolazione europea, invece, ha lo stesso batterio in una forma ibrida, nata dalla ricombinazione tra il ceppo asiatico e quello africano.

Il batterio che si trasmette solo attraverso contatti intimi si trova frequentemente nel tessuto dello stomaco dei pazienti di oggi.

Lifestyle News Salute

Autistico 1 bambino ogni 70

“Quindici anni fa il rapporto era di 1 bambino autistico su 2.000 bimbi, oggi è di 1 ogni 70. Di certo alla base di questo aumento ci sono state una serie di cause suppletive, come gli effetti dell’inquinamento sulle donne in gravidanza, ma 1 bambino ogni 70 è davvero troppo. È un aumento che i […]

Leggi tutto
Cultura e Società News Scienza

L’Italia è un paese a rischio desertificazione

Vittima di cambiamenti climatici sempre più sfavorevoli, che determinano una progressiva riduzione dell’acqua disponibile nel suolo e una continua erosione dei terreni, l’Italia è un paese a rischio desertificazione e siccità, principalmente nelle zone del meridione e nelle isole. Tra le attività più colpite da questa situazione vi è indubbiamente l’agricoltura, settore produttivo di riferimento […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Gli anziani continuano a pagare il prezzo più alto in termini di salute

L’URGENZA POST-COVID: LA GESTIONE DELLE MALATTIE CRONICHE NELL’ANZIANO. I VACCINI PER GLI OVER 65 – La vaccinazione della popolazione italiana contro il Covid-19 prosegue con numeri significativi. Tuttavia, si sta presentando il conto della trascuratezza avvertita da molti pazienti, soprattutto anziani, nei programmi di prevenzione e cura delle malattie croniche. “Urge ripartire con i percorsi […]

Leggi tutto
News IN DIES