Addio Helmut Schmidt, grande figura della socialdemocrazia tedesca

L’ex cancelliere tedesco Helmut Schmidt, il cui stato di salute si era deteriorato drasticamente durante il fine settimana, è morto martedì pomeriggio. L’ex leader socialdemocratico, che era stato cancelliere dal 1974 al 1982, è rimasto molto influente per tre decenni dopo aver lasciato il potere.

L’uomo politico è deceduto nella sua casa di Amburgo. Era stato ricoverato in agosto per disidratazione e in settembre per un coagulo di sangue in una gamba. Poi non aveva voluto più essere portato via da casa.

Fumatore incallito, con un pacemaker dal 1981, Helmut Schmidt era stato vittima di un attacco di cuore nel 2012 e aveva messo un bypass.

Cancelliere nel 1974, dopo le dimissioni del l’altra grande figura della socialdemocrazia tedesca, Willy Brandt, Helmut Schmidt era stato rinnovato nel suo incarico nel 1976 e ndel 1980.

Convinto europeista, aveva criticato il modo in cui il suo successore Helmut Kohl aveva portato all’unificazione la Germania.

Helmut Schmidt era stato anche il “padre” con l’ex presidente francese Valéry Giscard d’Estaing, del Sistema monetario europeo (SME).

Autore di trenta libri, è stato redattore e regista di “Die Zeit”, uno dei più prestigiosi settimanali tedeschi.

Fino alla fine della sua vita, saggiamente ha commentato il mondo e politica tedesca.

Nato nel 1918 in una famiglia di Amburgo, aveva la mentalità della città anseatica.

Suo padre era un banchiere ebreo.

News Notizie

Violenza domestica e festività: un nuovo disegno di legge

Nei primi giorni di dicembre, 6 ministre italiane, Elena Bonetti alle Pari Opportunità, Luciana Lamorgese all’Interno, Marta Cartabia alla Giustizia, Mara Carfagna per il Sud, Maria Stella Gelmini agli Affari regionali e alle autonomie ed Erika Stefani alla Disabilità, hanno presentato un disegno di legge per rendere più efficace la lotta alla violenza domestica. Lo […]

Leggi tutto
senzatetto
News Notizie

Piano Freddo per portare soccorso a senza fissa dimora

Con l’inverno e l’irrigidirsi delle temperature scatta il Piano Freddo del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta – CISOM, per portare soccorso a senza fissa dimora e persone che vivono in condizioni di fragilità. Secondo l’ultima fotografia scattata dall’Istat nel 2014, in Italia sarebbero oltre 50.700 le persone senza fissa dimora, ma è lo […]

Leggi tutto
News Notizie

Italia, missioni militari: il 64 per cento della spesa è destinato alla difesa di fonti fossili

Un rapporto di Greenpeace Italia appena reso pubblico rivela che circa il 64 per cento della spesa italiana per le missioni militari è destinato a operazioni collegate alla difesa di fonti fossili, per un totale di quasi 800 milioni di euro spesi nel solo 2021 e ben 2,4 miliardi di euro negli ultimi quattro anni. […]

Leggi tutto