La soia può ridurre il rischio di osteoporosi

Un nuovo studio dice che una dieta a base di soia può ridurre la perdita ossea e l’insorgenza dell’osteoporosi, una condizione di cui soffrono molte donne anziane.

I risultati dello studio fatto nell’Università di Hull, nel Regno Unito, hanno mostrato che gli alimenti ricchi di proteine e degli isoflavoni della soia hanno effetti protettivi sulla salute delle ossa, nelle donne in menopausa.

I risultati preliminari dello studio sono stati presentati nella Conferenza annuale della Society for Endocrinology di Edimburgo.

Nello studio, 200 donne in menopausa precoce hanno ricevuto una supplemento quotidiano a base di proteine di soia con 66 mg di isoflavoni o un integratore con sole proteine di soia, per un anno e mezzo.

Dei campioni di sangue sono stati prelevati alle donne per un periodo di 6 mesi. I ricercatori hanno misurato i marker delle ossa, tra cui la proteina βCTX, un indicatore di perdita dell’osso, e il P1NP, l’indicatore più sensibile della formazione dell’osso.

I risultati hanno mostrato che le donne che avevano preso supplementi con proteine di soia e isoflavoni avevano avuto più bassi livelli di βCTX delle donne che avevano preso solo i supplementi quotidiani della sola proteina di soia.

Le donne che avevano assunto la soia e gli isoflavoni avevano avuto, dunque, un minore tasso di perdita dell’osso, riducendo il loro rischio di sviluppare l’osteoporosi.

Gli isoflavoni hanno funzione simile a quella degli estrogeni.

Nelle donne la caduta degli estrogeni dopo la menopausa espone frequentemente all’insorgenza dell’osteoporosi.

Lifestyle News Salute

Sindrome da odore di pesce, a Milano c’è una équipe medica dedicata

Si chiama trimetilaminuria, TMAU, o Sindrome da odore di pesce: si tratta di una malattia metabolica dovuta all’incapacità del nostro corpo di produrre un enzima che deve smaltire una sostanza presente in molti cibi, soprattutto pesce e crostacei. Se l’enzima manca la trimetilammina viene rilasciata attraverso sudore, urine e respiro che acquisisce così un caratteristico […]

Leggi tutto
Lifestyle Moda News Tecnologia

La 4s Platform, il sistema che misura la sostenibilità delle filiere del fashion & luxury

Più di trecento professionisti del sistema moda si sono ritrovati il pomeriggio del 9 giugno a Firenze, nella suggestiva Villa Viviani. Una platea variegata, composta da rappresentanti dei brand (LVMH, Kering, Burberry, Armani, Hugo Boss, Miroglio, Ferragamo, Yamamay, Brunello Cucinelli, Stella McCartney, Dainese, Max Mara, Prada, Valentino, Theory, Thom Browne, Luisa Spagnoli…) ed eccellenze della […]

Leggi tutto
Lifestyle News Salute

Al via la prima rete di ospedali specializzati nel trattamento del tumore al polmone

Una missione unica, dal nome molto promettente: Apollo 11. Si chiama così il progetto pilota presentato oggi c/o l’Istituto Nazionale Tumori di Milano che per i prossimi 3 anni ricalcherà le orme (è il caso di dirlo!) di quello internazionale che sta ottenendo risultati sorprendenti sulle strategie diagnostiche e di sopravvivenza per i pazienti con […]

Leggi tutto