Giorno: 21 Ottobre 2015

Notizie

Morte improvvisa del giovane che mordeva sul volo Aer Lingus: nello stomaco aveva 80 capsule

Aveva destato curiosità e preoccupazione la morte improvvisa di un 24enne brasiliano sul volo EI485 di Aer Lingus, da Lisbona a Dublino. John Kennedy dos Santos Gurjao era morto dopo aver cominciato a mordere gli altri passeggeri che si trovavano al suo fianco, collassato era deceduto dopo una disperata agonia. Un medico e un infermiere […]

Leggi tutto
Notizie

Il Papa ha un piccolo tumore curabile: la notizia e la smentita

Una piccola macchia scura nel cervello, un piccolo “tumore curabile”, che presumibilmente avrebbe il Papa, sta destando curiosita`. A dare la notizia e` stato il Quotidiano Nazionale, secondo cui il Pontefice si sarebbe recato alcuni mesi fa nella clinica San Rossore di Barbaricina, nei pressi di Pisa, per un consulto col professore Takanori Fukushima, esperto […]

Leggi tutto
Intrattenimento

Doclisboa di Lisbona: 13° Edizione del Festival Internazionale del Cinema

Con l’autunno Lisbona ritorna a ospitare, dal 22 ottobre fino al 1° novembre, il Doclisboa, il festival internazionale del Cinema dedicato esclusivamente ai film-documentario e giunto alla sua 13ma edizione, che si terrà presso la Casa del Cinema della capitale in Rua da Rosa, 277. Questo appuntamento culturale, il più importante a livello nazionale, intende […]

Leggi tutto
Cultura e Società

La vera Little Italy si trova nel Bronx

NYC & Company, ente del turismo di New York City, dedica il mese di ottobre di NYCGO Insider Guides (nycgo.com/insiderguides) al distretto del Bronx, presentando ai viaggiatori il quartiere di Belmont e Arthur Avenue, considerata la più autentica Little Italy della città. Attraverso il video-documentario (https://youtu.be/DF0Hc04wiVY) realizzato in collaborazione con i residenti, i visitatori potranno […]

Leggi tutto
Lifestyle Salute

Prevenire i problemi cognitivi legati alle nascite premature

Un recente studio, fatto alla Washington University di St. Louis, dice che si potrebbe intervenire precocemente per far fronte ai problemi cognitivi connessi con le nascite premature. Di solito si interviene solo dopo che i sintomi si sviluppano – ha detto la psichiatra infantile Cynthia Rogers – invece stiamo cercando sviluppare delle misure oggettive per […]

Leggi tutto